MoRkObLoG : 2008

2.0.0.9.

Come vuole la tradizione, ogni anno Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) vogliono fare un dettagliato resoconto sull’anno appena trascorso. Ecco gli avvenimenti che hanno segnato lo scorso 2.0.0.8. e qualche anticipazione su ciò che avverrà nel prossimo 2.0.0.9.

GENNAIO:

Millecento.

Come ogni anno in questo periodo uno dei nemici più agguerriti di Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) cercherà di ottenebrare le già ottenebrate menti dei tre servi di MoRkObOt (Signore del Getal). Stiamo parlando ovviamente del diabolico Giasù, signore degli ipocriti e torturatore di menti a lui succubi. I messaggeri di MoRkObOt cercheranno quindi di rinnovare le loro energie con un viaggio a più di millecento chilometri dalla loro Fortezza della Scienza, al fine di trovare nuova linfa enogastronomica per superare i possibili scontri a venire. Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) appariranno quindi:

venerdì 26 dicembre

@ SAN FRANCISCU

Alessano (LE)

sabato 27 dicembre, ore 18:00

@ ART SHAKE

presso la GALLERIA CIVICA DI ARTE CONTEMPORANEA

Termoli (CB)

Accorrete a donare nuova linfa ai messaggeri!

postato da: MORKOBOT alle ore dicembre 23, 2008 14:05 | link | commenti (2)
categorie:

domenica, 21 dicembre 2008

Dopo i mari, le nebbie!

Non paghi della recente apparizione sulla costa adriatica Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) si faranno di nuovo portatori del Getal il prossimo:

Lunedì 22 Dicembre

presso il THUNDER ROAD

di Codevilla (PV)

Insieme a loro: Vanessa Van Basten, Three Steps to the Ocean e Dyskinesia.

Lodi a MoRkObOt!

postato da: MORKOBOT alle ore dicembre 21, 2008 15:14 | link | commenti
categorie:

lunedì, 15 dicembre 2008

Il ritorno del Gatto Supernaturale.

Si vuole ricordare a tutti i lettori che il prossimo venerdì 19 dicembre Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) presenzieranno al BRONSON di Madonna dell’Albero (RAVENNA).

L’occasione sarà l’occasione di rendere omaggio al Gatto Supernaturale, tant’è che assieme ai fidi messaggeri compariranno esseri umani del calibro di Ufomammut e Lento.

Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) delizieranno quindi tutti i presenti con fotoscatti occasionali in compagnia di procaci donzelle, acrobazie a mezz’aria figlie di distillati locali, orazioni e disquisizioni su temi di attualità sociale, giochi di prestigio e prestigiose esposizioni.

postato da: MORKOBOT alle ore dicembre 15, 2008 16:42 | link | commenti (4)
categorie:

mercoledì, 10 dicembre 2008

Lin, Lan, Len, contro le Mucose Giganti.

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:10.0pt;
font-family:”Times New Roman”;
mso-ansi-language:#0400;
mso-fareast-language:#0400;
mso-bidi-language:#0400;}

Pare che gli antigeni del Picornaviridae abbiano fatto irruzione nella Fortezza della Scienza. Essi si sono manifestati sotto forma di mucose giganti che hanno ricoperto buona parte della superficie interna della Fortezza stessa. Desta curiosità in Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) il fatto che gli agenti mucogeni della patologia umana più comune siano riusciti ad oltrepassare i loro sofisticati sistemi antimucogeni. Attualmente tra gli occupanti della Fortezza della Scienza non sono ancora stati resi visibili i segni più dannosi dell’attacco, quali un rapido innalzamento della temperatura, brividi di freddo, dolori muscolari. Lin, Lan, Len, sicuri di non poter contrarre direttamente le complicazioni dovute dall’attacco di queste mucose giganti (quali la polmonite che, si sa, affligge soltanto gli esseri umani di sesso femminile, ingrossandone a dismisura i polmoni posti nella parte superiore dell’addome) osserveranno ora un periodo di quarantena nel quale, per i prossimi quaranta giorni (appunto), osserveranno ferree regole alimentari al fine di rafforzare le proprie difese umanitarie (atte alla difesa dei messaggeri dalle patologie umane, appunto).

postato da: MORKOBOT alle ore dicembre 10, 2008 18:50 | link | commenti
categorie:

mercoledì, 03 dicembre 2008

Sotto il Monte.

Lin, Lan, Len, Lon e Lun (i messaggeri di MoRkObOt al completo) consci del fatto che il sacrificio di un intero Suino Selvatico in passato è risultato sovente vano, hanno messo a repentaglio di nuovo le loro misere esistenze. Lo scorso ultimo giorno del mese di Novembre i messaggeri si sono di fatto riuniti di nuovo lungo il perimetro di una tavola (ai piedi di un inedito monte, situato a poche miglia da un fascinoso lago, ma che rimarranno entrambi nell’anonimato, monte e lago) offrendo in sacrificio a MoRkObOt (Signore del Getal) un bovino di ragguardevoli dimensioni intinto in  significative erbe aromatiche. Ora non resta che aspettare il buon esito della loro donazione affinché il loro nemico più insidioso (la Sfiga, vedi numerosi post a riguardo) possa allentare la propria presa al sottile filo che lega le futili vite dei messaggeri al più promiscuo benessere.

postato da: MORKOBOT alle ore dicembre 03, 2008 16:44 | link | commenti
categorie:

venerdì, 28 novembre 2008

(senza parole, che è meglio)

I recenti avvenimenti riguardanti le attuali condizioni atmosferiche che attanagliano la Fortezza della Scienza non necessitano di commenti. E’ oramai chiaro che la Sfiga, tutt’oggi il nemico n° 1 di Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt), è tornata più agguerrita che mai. Questo nuovo attacco pare essere atto a dissuadere i messaggeri dalla loro apparizione di domani (sabato 29 novembre, presso il SONA’ MUSIC CLUB, Pietramurata, Trento). I messaggeri cercheranno di non farsi intimorire da questa nuova subdola mossa del loro nemico. A loro favore (dei messaggeri, si intende) il fatto di aver ottenuto importanti informazioni su un nuovo ulteriore attacco che colpirà le complesse apparecchiature utilizzate da Lin, proprio durante l’apparizione di domani nel caso l’attuale attacco nevoidale non vada a segno. Ora a Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) non resta che attendere l’evolversi degli eventi. Presto ulteriori aggiornamenti in merito.

postato da: MORKOBOT alle ore novembre 28, 2008 14:43 | link | commenti
categorie:

giovedì, 27 novembre 2008

IL SACRIFICIO!

Visto il riproporsi degli attacchi del loro nemico più agguerrito (La Sfiga, presente ormai da numerosi post) ecco che Lin, Lan, Len, Lon e Lun (i messaggeri di MoRkObOt al completo) hanno deciso di sacrificare un Suino Selvatico in nome di MoRkObOt (Signore del Getal), al fine di ottenere le forze necessarie per continuare il MoRtOuR. Il Rituale del Sacrificio del Suino Selvatico (funzione quale i messaggeri si sono visti costretti adempire più volte in passato) deve essere consumato sulla vetta di un preciso colle, del quale però non è possibile rivelare le coordinate geografiche e le generalità. Il rituale viene compiuto attorno ad una tavola, in genere di forma rettangolare. I messaggeri devono così prendere posto attorno a tale tavola ed iniziare ad inneggiare a MoRkObOt (Signore del Getal). Dapprima vengono offerti in suo onore (suo di MoRkObOt, si intende) parti di Suino allevato in cattività, tagliate a fette alquanto sottili adornate da piccoli esemplari di muffa montana. Di seguito tale tavola viene imbandita con lavorati derivati dalla farina, in genere essi assumo forma pappartelloidale e vengono adornati anch’essi da una poltiglia a base di muffe, pomo d’ori e piccoli brandelli di Suino Selvatico. Infine il rituale è pronto per volgere al termine. Il Suino Selvatico deve quindi venire sacrificato in tutta la sua abbondanza, per fare ciò è necessario che esso assuma una forma spezzatinoidale e venga contornato da un poltiglia a base di farina di cereali. Una volta compiuto il sacrificio i messaggeri devono purificare le proprie fauci con abbondanti portate dolciumiche a base di mele, cacao, amaretti. Ad accompagnare il tutto, ovviamente, galloni di succo d’uva e distillati fruttalescenti. Una volta terminato il rituale è usanza che i messaggeri siano pronti per compiere nuove entusiasmanti avventure nella speranza che la La Sfiga possa essere fermata per sempre.

postato da: MORKOBOT alle ore novembre 27, 2008 16:44 | link | commenti (3)
categorie:

mercoledì, 26 novembre 2008

Informazioni generali.

MoRkObOt, il MoRtOuR continua la sua deformazione!

SABATO 29 NOVEMBRE

SONA’ MUSIC CLUB

Pietramurata (TN)

con Rude Runner, Next Point

…e ancora:

19 dic  @ BRONSON, Ravenna, SUPERNATURAL CAT NIGHT w/ Ufomammut, Lento, Malleus Expo

22 dic  @ THUNDER ROAD, Codevilla (PV) w/ Vanessa Van Basten, Three Steps to the Ocean, Dyskinesia

26 dic  @ SAN FRANCISCU, Alessano (LE)

27 dic  @ GALLERIA CIVICA di ARTE CONTEMPORANEA, Termoli (CB)

10 gen @ UNITED CLUB, Torino w/ Lento

7 feb  @ CHECKMATE ROCK CLUB, Genova w/ Vanessa Van Basten

http://www.myspace.com/morkobot

http://www.morkobot.splinder.com

http://www.supernaturalcat.com

http://www.myspace.com/ladytigerbookingagency

postato da: MORKOBOT alle ore novembre 26, 2008 20:31 | link | commenti
categorie:

lunedì, 24 novembre 2008

La Cavia (si, ancora).

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:10.0pt;
font-family:”Times New Roman”;
mso-ansi-language:#0400;
mso-fareast-language:#0400;
mso-bidi-language:#0400;}

Forse non tutti i presenti si saranno accorti che, Lin, Lan, len (i messaggeri di MoRkObOt) durante la loro 100° apparizione hanno riproposto l’esperimento scientifico affrontato alcuni mesi fa, durante la 99° apparizione del signore del Getal. L’importante esperimento, anche questa volta volto all’analisi dell’interazione tra i messaggeri e gli adepti accorsi all’apparizione, ha dato i frutti tanto sperati. Un essere umano è di fatto sprofondato in un sonno letargico ai lati dell’altare, durante l’apparizione dei tre umili messaggeri. Ciò non può che essere considerato come l’ennesimo gesto di potenza che il Getal è in grado di esercitare sugli esseri umani maggiormente predisposti al verbo di MoRkObOt, signore del Getal.

postato da: MORKOBOT alle ore novembre 24, 2008 13:32 | link | commenti
categorie:

Lin, Lan, Len, contro la Sfiga. Anzi, la Sfiga contro Lin, Lan, Len (13° Parte)

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:10.0pt;
font-family:”Times New Roman”;
mso-ansi-language:#0400;
mso-fareast-language:#0400;
mso-bidi-language:#0400;}
La Sfiga, il più temibile nemico di Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt), non poteva scegliere occasione più prevedibile (nonché migliore ed efficace) per attaccare i messaggeri se non la loro 100° apparizione, quella in concomitanza dell’arrivo di MoRtO e del ritorno di MoRkObOt sulla Terra. La Sfiga ha iniziato a sferrare il suo attacco durante il tardo pomeriggio colpendo prima la sofisticata apparecchiatura utilizzata da Lin per la generazione dei feedback. Dopodiché durante i primi rumori emessi dalla 100° apparizione di MoRkObOt ha prediletto gli strumenti utilizzati da Len per percuotere le pelli di esseri viventi scotennati che in genere utilizza per produrre i più elementari movimenti ritmici, rendendoli sfuggenti. E per finire ha reciso il cavo utilizzato da Lan per trasmettere le informazioni alle sofisticate apparecchiature da lui utilizzate. Nonostante questo poderoso attacco nulla ha potuto fermare Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt), i quali sono riusciti a portare a termine l’apparizione prevista dal signore del Getal. Ma non temete, il prossimo 29 novembre presso il Sonà Music Club di Pietramurata (TN) i messaggeri torneranno ancora più agguerriti!

postato da: MORKOBOT alle ore novembre 24, 2008 13:31 | link | commenti (1)
categorie:

mercoledì, 19 novembre 2008

1 0 0 (cento!)

<MoRtO, l’ultimo esperimento scientifico realizzato da Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) ha finalmente terminato il suo periodo di putrefazione. MoRkObOt stesso apparirà quindi a tutti gli umani per dar vita questa sua nuova creatura. Quale evento non può essere migliore per la presentazione di MoRtO se non l’avvento della 100° apparizione di MoRkObOt (il Signore del Getal) sul vostro pianeta? Accorrete quindi tutti:

venerdì 21 novembre

@ BLOOM, Mezzago (MI)

(con il lodevole intervento dei baldi Taras Bulba)

Ora andate, e divulgate queste informazioni!

Correte verso il prossimo e gridate:

MoRkObOt è tornato [a farsi sentire attraverso i suoi tre umili messaggeri, bla blabla bla bla bla…(ecco, da qui il tutto iniziarà di nuovo, in un nuovo sadico delirio consequenziale!)]!!!

Lodi a MoRkObOt!

postato da: MORKOBOT alle ore novembre 19, 2008 11:17 | link | commenti (2)
categorie:

lunedì, 10 novembre 2008

MoStRo non è MoRtO.

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:10.0pt;
font-family:”Times New Roman”;
mso-ansi-language:#0400;
mso-fareast-language:#0400;
mso-bidi-language:#0400;}

Nell’ultimo post si disquisiva in merito all’incapacità degli esseri umani nel corretto utilizzo di lettere, parole e sillabe (e, perché no, dei numeri). Purtroppo questo tipo di errore si sta verificando sempre più spesso. Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) non hanno potuto fare a meno di notare che tale scorrettezza lessicale ultimamente sta intaccando anche alcuni testi specifici riguardanti il Signore del Getal (MoRkObOt, appunto). I messaggeri vogliono far notare che sempre più spesso un uso improprio di alcuni termini (quali ad esempio MoRtO, oppure MoStRo) può causare non pochi problemi alla comprensione di alcuni trattati. Sempre più spesso i messaggeri stanno osservando che la parola MoStRo viene erroneamente utilizzata al posto della parola MoRtO. Più volte i messaggeri si sono dovuti destreggiare tra equivoche situazioni ove si sono visti costretti ad esplicare i diversi significati delle due parole in questione. Questo vuole quindi essere un richiamo ufficiale a tutti gli esseri umani (le cui generalità per estrema magniloquenza del Signore del Getal verranno diffuse) che in passato hanno commesso tale errore, nella speranza che in futuro ciò non debba più ripetersi. Se gli umani saranno recidivi MoRkObOt stesso si vedrà costretto a prendere severe precauzioni atte a punire i meno ligi alle sue ferree regole di espressione. Chi volesse fin da subito espiare le proprie colpe può farlo recandosi almeno una volta nella propria esistenza ad una data del MoRtOuR.

postato da: MORKOBOT alle ore novembre 10, 2008 20:53 | link | commenti (8)
categorie:

venerdì, 07 novembre 2008

L’Errore Umano.

Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) dall’alto della loro Fortezza della Scienza, stanno compiendo dei significativi studi sui programmi informatici utilizzati dagli umani. Essi hanno voluto esaminare i programmi atti alla traduzioni delle lingue più comunemente utilizzate. Il loro studio vuole essere volto alla dimostrazione che questi suddetti programmi non sono poi così efficaci come potrebbero sembrare alle pigre cellule cefaliche. Prendiamo alcuni esempi, qui sotto uno scritto in lingua originale francese (lingua originaria dell’Europa centro occidentale):

(…) 3 titres et 40 minutes de musique… d’entrée, ça calme. Enfin de musique, c’est vite dit. On parlera plutôt ici d’expérience sonore, d’un “truc” viscéral et qui se vit plus qu’il ne s’écoute. Un duel de basses puissantes et saturées arbitré par une batterie métronomique, une mécanique implacable portée à ébullition par un trio complètement maître de son sujet, Morto est un disque à ne pas mettre entre n’importe quel tympans. Sorte d’alliage musical improbable entre Lightning Bolt, le trio déjanté Zu, les non-moins furieux Melvins et un Guapo toxique qui aurait frayé avec les Ufomammut (par ailleurs voisins de label du groupe décrypté ici-même), le distillat sonore servi ici par Morkobot ne peut laisser indifférent. Soit on adhère, soit on rejette en vrac. Comme un curieux cocktail math-post-stoner-sludge psychédélique aux effluves Crimsonniennes, le trio italien nous dévoile ici un album qui s’inscrit dans la droite lignée de son énigmatique artwork (conçu par le talentueux Malleus qui ici s’essaie à quelque chose de plus elliptique, sombre voire aride qu’à l’ordinaire).

De silences hantés par le poids des ambiances, pesantes, labyrinthiques et singulières en éclairs bruitistes où les décibels semblent s’entrechoquer sans fin sans pour autant nous faire lâcher prise. Là est sans aucun doute la grande qualité de Morto, un disque divisé en trois pistes musicales (simplement numéroté) mais qui peut être vu comme une symphonie post-moderne expérimentale en trois mouvements, ou comme un seul et uniquement morceau ainsi découpé pour faciliter l’immersion de l’auditeur dans cet univers musical si particulier. Bluffant. L’autre qualité étant ce groove, salvateur et jubilatoire que les italiens dévoilent sans le moindre complexe. Appréhender ce disque nécessite tout de même une certaine ouverture d’esprit, sinon au moins un goût pour les musiques qui sortent un peu des sentiers battus. Hors-cadre, Morkobot l’est souvent. Le groupe pratique une hybridation musicale qui nous fait grésiller les conduits auditifs, un bouillonnement acide permanent aux effluves psychées/noise/doom… Original et détonnant. (…)

Ed ecco la relativa traduzione (effettuata dal programma informatico oggetto dello studio) in lingua italiana (lingua originaria dell’Europa meridionale):

(…)3 titoli e 40 minuti di musica… di entrata, ciò calma. Infine di musica, questo è detto rapidamente. Si parlerà piuttosto qui di esperienza sonora, di una “cosa” viscerale e che si vide più di quanto non si ascolti. Un duello di bassi potenti e saturi arbitrati da un batteria métronomique, una meccanica implacabile portata ad ebollizione per un trio completamente maestro del suo argomento, Morto è un disco a non mettere tra qualsiasi timpani. Tipo di lega musicale improbabile tra Lightning Bolt, il trio déjanté Zu, i no-meno furiosi Melvins ed un Guapo tossico che avrebbero aperto con gli Ufomammut, peraltro vicini di marchio del gruppo decriptato qui-anche, il distillato sonoro servito qui per Morkobot non può lasciare indifferente. Si aderisce, o si rigetta alla rinfusa. Come un curioso cocktail math-post-stoner-sludge psichedelico agli effluvi Crimsonniennes, il trio italiano ci svela qui un album che si inserisce nella destra rigata del suo enigmatico artwork, concepito dal di talento Malleus che qui si cimenta a qualche cosa di più ellittica, affonda addirittura arido che all’ordinario.

Di silenzi abitati dal peso degli ambienti, pesanti, labirintici e singolari in lampi bruitistes dove i decibel sembrano scontrarsi senza fine senza per questo farci lasciare prende. Là è sicuramente la grande qualità di Morto, un disco diviso in tre piste musicali, semplicemente numerate, ma che può essere visto come una sinfonia post-moderna sperimentale in tre movimenti, o come uno solo ed unicamente pezzo così traforato per facilitare l’immersione dell’ascoltatore in questo universo musicale così particolare. Imbrogliando. L’altra qualità che è questo groove, salvifico e jubilatoire che gli italiani svelano senza l’inferiori complesso. Temere questo disco necessita però una certa apertura di mente, se no almeno un gusto per le musiche che estraggono un poco dei sentieri battuti. Fuori-cornice, Morkobot è spesso. Il gruppo pratica un’ibridazione musicale che ci fa crepitare i condotti auditivi, un ribollio acido permanente agli effluvi psychées/noise/doom…. Originale e stonando.(…)

Come potete osservare, chi tra di voi è originario delle lande francesi può tranquillamente leggere e capire la prima parte (più in alto), ma chi di voi conosce soltanto la lingua italiana troverà certo non poche difficoltà ad afferrare i principali concetti esposti nella seconda parte. Se non almeno con numerosi equivoci e/o fraintendimenti.

Un altro passo di Lin, Lan, Len a favore della scienza. I messaggeri di MoRkObOt hanno dimostrato l’inefficacia dei software realizzati dalla specie umana.

postato da: MORKOBOT alle ore novembre 07, 2008 12:26 | link | commenti (1)
categorie:

domenica, 02 novembre 2008

Il Giorno del MoRtO!

Tremate Umani!

MoRkObOt stesso annuncia quest’oggi il suo prossimo ritorno sul pianeta Terra!

MoRkObOt stesso annuncia che il suo ritorno avverrà in concomitanza della sua 100° apparizione!!!

MoRkObOt stesso annuncia che MoRtO prenderà vita in concomitanza della sua 100° apparizione!!!

MoRkObOt stesso annuncia che apparirà il prossimo:

VENERDì 21 NOVEMBRE

BLOOM di MEZZAGO (MI)

insieme alla banda dei Taras Bulba!

Accorri anche tu numeroso all’arrivo di MoRkObOt!

Accorri anche tu numeroso all’arrivo di MoRtO!

Accorri anche tu alla 100° apparizione di MoRkObOt!

Lodi a MoRkObOt!!!

postato da: MORKOBOT alle ore novembre 02, 2008 10:12 | link | commenti (15)
categorie:

venerdì, 31 ottobre 2008

La Luce.

Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) hanno ripreso a pieno ritmo nuovi esperimenti scientifici. Il primo ad essere portato a termine riguarda il rapporto che esiste tra l’arrivo della stagione autunnale e l’aumento del tempo in cui le luci semaforiche di colore verde rimangono illuminate. E’ stato infatti osservato che con il diminuire delle ore di luce solare, dovuto alla particolare inclinazione dell’asse della Terra (evento tipico della stagione autunnale), aumenta il periodo di tempo in cui i semafori (particolari forme di vita, simili agli alberi, ma composti quasi esclusivamente da atomi di ferro e da atomi di materie plastiche) mantengono illuminata la propria lampadina di colore verde. Ciò è dovuto ad un particolare effetto ottico che si ottiene soltanto eliminando la luce solare nelle ore del giorno in cui, poche settimane prima, vi è sempre stata. La retina dell’occhio umano non riesce a far sì che il cervello comprenda esattamente quello che sta avvenendo. Il bulbo oculare, non abituato a luci di colore verde così intense in quelle determinate ore della giornata, fa in modo che il cervello presti maggiore attenzione ad un colore così acceso. In questo modo, osservando più a lungo tale luce (che con il calar della sera, aggiunge una colorazione del tutto inedita al paesaggio urbano) il cefalo associa questa informazione ad una durata temporale maggiore, anche se questa rimane del tutto invariata a quelle di poche settimane prima.

postato da: MORKOBOT alle ore ottobre 31, 2008 16:43 | link | commenti
categorie:

lunedì, 27 ottobre 2008

La Vittoria!

Sono bastate poche ore a Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) per debellare il loro nuovo nemico informatico. Come tutti potranno notare, ora il sito www.myspace.com/morkobot funziona alla perfezione.

Nessuno potrà fermare l’arrivo di MoRtO!

Lodi a MoRkObOt! (…e non solo!)

…uhuhuhuhuhohohohohohohohohohhahahahahahahahahahahaaaaaahahauhuhuhuhuhuhahaha!

(ora inclinate lo schermo quasi perpendicolare a voi e allontanatelo lentamente, nel frattempo la risata sfuma con un leggero reverbero naturale)

postato da: MORKOBOT alle ore ottobre 27, 2008 13:07 | link | commenti (1)
categorie:

sabato, 25 ottobre 2008

L’Attacco!

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:10.0pt;
font-family:”Times New Roman”;
mso-ansi-language:#0400;
mso-fareast-language:#0400;
mso-bidi-language:#0400;}
Un attacco da parte di un nuovo (un altro!) nemico ha fatto breccia pochi giorni fa nei sofisticati sistemi informatici che gestiscono i rapporti colloquiali tra Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) e gli esseri umani. Questo nemico informatico, la cui natura è tutt’ora ignota, è penetrato nel sito ufficiale dei messaggeri (www.myspace.com/morkobot) ed ha inibito la visualizzazione di un’immagine atta a promuovere l’arrivo sulla Terra di MoRtO, la nuova creatura. E’ possibile notare che, visualizzando la pagina www.myspace.com/morkobot, l’immagine relativa alla traccia n°1 del player audio (strumento utilizzato dai messaggeri per pervadere le menti non ancora ottenebrate di alcuni terrestri) non è rilevabile. Invano i tentativi da parte dei messaggeri di ripristinare tale immagine. Ora Lin, Lan, Len, sospettano che l’attacco del loro nuovo nemico informatico possa colpire altre ramificazioni di MoRkObOt disseminate nella rete globale.

Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) vogliono quindi fare un appello a tutti gli esseri umani, con conoscenze specifiche nell’ambito informatico, atto alla ricerca della soluzione di tale problema. I messaggeri hanno così deciso che ogni umano che fornirà informazioni decisive per risolvere questa incognita verrà risparmiato dall’ira del Signore del Getal.

postato da: MORKOBOT alle ore ottobre 25, 2008 11:49 | link | commenti
categorie:

martedì, 21 ottobre 2008

M o R t O

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:10.0pt;
font-family:”Times New Roman”;
mso-ansi-language:#0400;
mso-fareast-language:#0400;
mso-bidi-language:#0400;}

Come alcuni di voi avranno potuto notare, sul sito internet www.myspace.com/morkobot è accaduto qualcosa di inedito (in tutti i sensi). Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) stanno infatti lentamente portando alla luce MoRtO, il nuovo album. Ecco la simbologia con cui apparirà agli occhi degli umani:

Presto nuovi particolari verranno svelati!

Presto nuove immagini prenderanno forma!

Presto nuovi suoni pervaderanno di nuovo le ottenebrate menti di Lin, Lan, Len!

Lodi a MoRkObOt!

postato da: MORKOBOT alle ore ottobre 21, 2008 18:04 | link | commenti
categorie:

sabato, 18 ottobre 2008

Lin, Lan, Len, contro la Sfiga. Anzi, la Sfiga contro Lin, Lan, Len (12° Parte)

Esattamente come previsto la Sfiga, attualmente il più agguerrito nemico di MoRkObOt, ha colpito nella giornata di ieri. Vittima questa volta è stato Lan (un messaggero di MoRkObOt). La sfiga ha deciso di colpire il  secondo molare inferiore sinistro presente nel suo cavo orale, privandolo di una delle sue quattro cuspidi. Non è ancora dato sapere se le radici mesiali e distali siano state compromesse. L’unica cosa certa è che il messaggero avrà seri problemi durante la sua nutrizione nei giorni a venire.

postato da: MORKOBOT alle ore ottobre 18, 2008 14:16 | link | commenti (1)
categorie:

venerdì, 17 ottobre 2008

Oggi.

Come ogni volta che il calendario terrestre ricade su una data simile a quella odierna (che non viene nominata per evitare effetti indesiderati e spesso controproducenti), è doveroso ricordare a tutti voi che uno dei più agguerriti nemici di MoRkObOt, la Sfiga, nonostante si sia dileguato temporaneamente, potrà tornare ad attaccare quando meno i messaggeri se lo aspettano (anche se sotto sotto se l’aspettano ben bene). A dir il vero Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) sanno benissimo che durante l’arco della giornata qualcosa potrà succedere, sempre se, nel momento in cui state leggendo queste righe, non sia già accaduto. Non c’è bisogno di aggiungere altro.

venerdì, 10 ottobre 2008

L’apparato digerente.

Giornate di assoluta calma e riservatezza per Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt). Il trio sta raccogliendo le forze per l’imminente ritorno del Signore del Getal dilettandosi in piacevoli attività ludiche. Ad esempio Lin ha avuto modo di prendere parte ad una gara dedicata al culto del gas derivato dalla parte terminale dell’apparato digerente. Pare che si sia piazzato sul gradino più alto del podio.

Len, dal canto suo, per eguagliare le gesta dei Lin, ha preso parte ad una gara del tutto simile, ma che vedeva implicata solo la parte iniziale dello stesso apparato. Purtroppo si è dovuto accontentare di un secondo posto (pare, dovuto ad alcune scorrettezze attuate dalla giuria nei suoi confronti).

postato da: MORKOBOT alle ore ottobre 10, 2008 12:20 | link | commenti
categorie:

domenica, 28 settembre 2008

Sssssssssssssshhhhhhhhh!!!

(Che rimanga fra noi, ma l’acqua in pentola inizia a bollire!)

(Occhio qui www.supernaturalcat.com)

postato da: MORKOBOT alle ore settembre 28, 2008 14:02 | link | commenti (4)
categorie:

martedì, 23 settembre 2008

Ansia.

?

postato da: MORKOBOT alle ore settembre 23, 2008 19:34 | link | commenti
categorie:

lunedì, 22 settembre 2008

Lin, Lan, Len, contro i Vespidi.

Il Party organizzato da Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) lo scorso sabato non ha avuto i risvolti desiderati. Infatti poco prima dell’apertura dei cancelli un nuovo nemico ha fatto irruzione alla festa dei messaggeri. Lin, lan, Len, sono stati infatti attaccati da una temibile Vespa Crabro (il più grosso vespide europeo, da non confondere con l’Ape Legnaiuola e il Bombo Terrestre). Questa terribile forma di vita (ma portatrice di MoRtE) è caratterizzata dall’aspetto glabro, bruno a macchie o strisce gialle. Essa vive in colonie di 30 o 40 individui all’interno di nidi di legno sfibrato impastato con saliva. Il nido ha forma di sfera cava, al cui interno vengono disposti i favi con apertura inferiore. Il calabrone è coloniale e le femmine sono munite di pungiglione con cui sono in grado di provocare punture estremamente dolorose per le altre forme di vita. La malefica Vespa Crabro ha cercato di impadronirsi del lampadario del Lazzaretto (l’attuale dimora di Lin, non il lampadario, ma il Lazzaretto), una volta conquistato ha deciso di utilizzarlo come suo nido. A nulla sono serviti gli sforzi di Lin, Lan, Len per far uscire il nemico da tale dispositivo luminoso. Per provare a compiere questa operazione sono state utilizzate diverse armi, da infrangibili vassoi porta vivande a zoccoli in legno, per arrivare ad una più rudimentale scopa. Vista l’inutilità dei loro sforzi in vista del pericolo incombente, i messaggeri hanno deciso di sacrificare la vita del lampadario per far soccombere il nuovo nemico (la Vespa Crabro, appunto), gettando il dispositivo luminoso dall’alto del Lazzaretto fino al parcheggio sottostante. Il cadavere della Vespa Crabro purtroppo non è stato ritrovato, non sono quindi da escludere in futuro nuovi poderosi e estremi attacchi di quest’essere verso i messaggeri di MoRkObOt.

Attenti messaggeri!

postato da: MORKOBOT alle ore settembre 22, 2008 15:17 | link | commenti
categorie:

sabato, 20 settembre 2008

Informazione di Servizio.

Attenzione! Lin, Lan, Len (i pessaggeri di MoRkObOt) hanno indetto un altro Party per questa sera!

Pare che ci saranno ospiti a sorpresa, il tema dei festeggiamenti è tutt’ora sconosciuto. Presto succose dichiarazioni in merito.

postato da: MORKOBOT alle ore settembre 20, 2008 18:41 | link | commenti
categorie:

venerdì, 19 settembre 2008

‘Nduja Party.

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:10.0pt;
font-family:”Times New Roman”;
mso-ansi-language:#0400;
mso-fareast-language:#0400;
mso-bidi-language:#0400;}
Alcuni giorni fa, in gran segreto, nella notte che andava da giovedì undici a venerdì dodici settembre, Lin e Lan (due dei messaggeri di MoRkObOt) hanno tenuto a sorpresa un ‘Nudja Party. Tutti gli invitati alla cerimonia (Lin e Lan) hanno potuto quindi degustare succulenti piatti (non solo i piatti, ma anche il loro contenuto) a base di questo mitologico preparato: l’Nduja (tipico salame morbido e particolarmente piccante, prodotto prevalentemente nelle terre di Spilinga).

La prima parte della festa è stata dedicata alla degustazione di gustose bruschette ai pomodorini, aglio (ovviamente) e ‘Nduja (ovviamente). La festa è proseguita sulla base di un ottimo piatto di pasta “fatta a mano” (da non confondere con quella fatta in casa. La pasta “fatta a mano” può essere fatta anche in altri luoghi più o meno adatti alla fattosità di questo alimento, spesso non è fatta da chi poi ne trae nutrimento) con ricotta, cipolle di Tropea (ovviamente) e ‘Nduja (ovviamente). La festa ha visto poi un’ulteriore portata (de)composta da polpette caratterizzate da dimensioni e peso assolutamente ragguardevoli. Esse erano composte da carne macinata e formaggio caprino, il tutto adagiato su una base di ‘Nduja (ovviamente).

A donare un goccio (in tutti i sensi) di euforia alla festa del buon succo d’uva del nordest della penisola italica (che si sa, è poco indicato con tali piatti, ma il problema non si è posto dato l’alto tasso disintegrativo delle papille gustative causato dall’Nduja stessa, ovviamente).

Dessert, un bicchiere di Thé freddo (eh oh! Brutta cosa la sprovvedutezza!).

postato da: MORKOBOT alle ore settembre 19, 2008 12:11 | link | commenti
categorie:

lunedì, 15 settembre 2008

La Cavia

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:10.0pt;
font-family:”Times New Roman”;
mso-ansi-language:#0400;
mso-fareast-language:#0400;
mso-bidi-language:#0400;}
Ebbene si, lo scorso sabato, durante i festeggiamenti per la novantanovesima apparizione di MoRkObOt sul pianeta Terra, Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) hanno dato l’estremo saluto al MoStRo.

La creatura, creata oramai quasi due rotazioni della Terra attorno al Sole fa, è ripartita verso mete tutt’ora ignote (questa volta per davvero!). Lin, Lan, Len, hanno voluto approfittare dell’occasione per compiere un nuovo esperimento scientifico (che, volendo essere pignoli, nulla ha a che vedere con il MoStRo, ma questo post necessitava di una breve introduzione, ndL). Il tema questa volta è stato “L’iterazione uomo-pedale”. I messaggeri si sono serviti di un essere umano (offertosi spontaneamente come volontario) prelevato tra i fedeli accorsi all’apparizione. L’essere umano è stato posto d’innanzi alle sofisticate apparecchiature atte alla creazione del Getal (in questo caso poche decine di effetti a pedale) ed è stato lasciato libero di interagirvi. E’ stato decisamente interessante notare come tali apparecchiature abbiano un effetto (ahaha! L’ho capita adesso! ndL) decisamente soporifero nei confronti della cavia utilizzata. Essa (la cavia o l’umano, che scriver si voglia) ha dimostrato una particolare predisposizione all’utilizzo delle apparecchiature dei messaggeri servendosi del proprio volto e, probabilmente con l’ausilio della protuberanza respiratoria o dei propri molari, si è visto coinvolto direttamente nella manipolazione (faccepolazione, faccepolazione è senz’altro un termine più idoneo!) del flusso di Getal. Non è ancora ben chiaro il motivo, ma l’umano utilizzato pare però aver dimostrato una soglia di sopportazione non idonea alla portata del test tant’è che, di sua spontanea volontà, ha deciso di interrompere l’esperimento a pochi secondi dal suo termine. Non è da escludere che venga realizzato un documentario sullo svolgimento dell’esperimento suddetto.

postato da: MORKOBOT alle ore settembre 15, 2008 18:10 | link | commenti (7)
categorie:

lunedì, 08 settembre 2008

99 MoRkObOt 99

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:10.0pt;
font-family:”Times New Roman”;
mso-ansi-language:#0400;
mso-fareast-language:#0400;
mso-bidi-language:#0400;}
In occasione della novantanovesima apparizione di MoRkObOt sul pianeta Terra (rsi vuole ricordare: sabato 13 settembre, ANTI MTV DAY, Bologna), Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt), si sono presi il lusso di cimentarsi nell’approfondimento delle scienze matematiche. Dopo alcuni, ma assai brevi, esperimenti il trio è potuto giungere ad una soluzione che probabilmente porterà più d’uno di voi lettori ad una serena e lucida riflessione.

Esaminando il numero 99 è emerso che:

– Sommando le due cifre che lo compongono (9+9) si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 2 (99×2) si ottiene il numero 198.

– Sommando le cifre che compongono il numero 198 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 3 (99×3) si ottiene il numero 297.

– Sommando le cifre che compongono il numero 297 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 4 (99×5) si ottiene il numero 396.

– Sommando le cifre che compongono il numero 396 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 5 (99×5) si ottiene il numero 495.

– Sommando le cifre che compongono il numero 495 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 6 (99×6) si ottiene il numero 594.

– Sommando le cifre che compongono il numero 594 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 7 (99×7) si ottiene il numero 693.

– Sommando le cifre che compongono il numero 693 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 8 (99×8) si ottiene il numero 792.

– Sommando le cifre che compongono il numero 792 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 9 (99×9) si ottiene il numero 891.

– Sommando le cifre che compongono il numero 891 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 10 (99×10) si ottiene il numero 990.

– Sommando le cifre che compongono il numero 990 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 11 (99×11) si ottiene il numero 1089.

– Sommando le cifre che compongono il numero 1089 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 12 (99×12) si ottiene il numero 1188.

– Sommando le cifre che compongono il numero 1188 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 13 (99×13) si ottiene il numero 1287.

– Sommando le cifre che compongono il numero 1287 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 14 (99×14) si ottiene il numero 1386.

– Sommando le cifre che compongono il numero 1386 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 15 (99×15) si ottiene il numero 1485.

– Sommando le cifre che compongono il numero 1485 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 16 (99×16) si ottiene il numero 1584.

– Sommando le cifre che compongono il numero 1584 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 17 (99×17) si ottiene il numero 1683.

– Sommando le cifre che compongono il numero 1683 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 18 (99×18) si ottiene il numero 1782.

– Sommando le cifre che compongono il numero 1782 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 19 (99×19) si ottiene il numero 1881.

– Sommando le cifre che compongono il numero 1881 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 20 (99×20) si ottiene il numero 1980.

– Sommando le cifre che compongono il numero 1980 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 21 (99×21) si ottiene il numero 2079.

– Sommando le cifre che compongono il numero 2079 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 22 (99×22) si ottiene il numero 2178.

– Sommando le cifre che compongono il numero 2178 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 23 (99×23) si ottiene il numero 2277.

– Sommando le cifre che compongono il numero 2277 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 24 (99×24) si ottiene il numero 2376.

– Sommando le cifre che compongono il numero 2376 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 25 (99×25) si ottiene il numero 2475.

– Sommando le cifre che compongono il numero 2475 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 26 (99×26) si ottiene il numero 2574.

– Sommando le cifre che compongono il numero 2574 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 27 (99×27) si ottiene il numero 2673.

– Sommando le cifre che compongono il numero 2673 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 28 (99×28) si ottiene il numero 2772.

– Sommando le cifre che compongono il numero 2772 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 29 (99×29) si ottiene il numero 2871.

– Sommando le cifre che compongono il numero 2871 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 30 (99×30) si ottiene il numero 2970.

– Sommando le cifre che compongono il numero 2970 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 31 (99×31) si ottiene il numero 3069.

– Sommando le cifre che compongono il numero 3069 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 32 (99×32) si ottiene il numero 3168.

– Sommando le cifre che compongono il numero 3168 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 33 (99×33) si ottiene il numero 3267.

– Sommando le cifre che compongono il numero 3267 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 34 (99×34) si ottiene il numero 3366.

– Sommando le cifre che compongono il numero 3366 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 35 (99×35) si ottiene il numero 3465.

– Sommando le cifre che compongono il numero 3465 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 36 (99×36) si ottiene il numero 3564.

– Sommando le cifre che compongono il numero 3564 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 37 (99×37) si ottiene il numero 3663.

– Sommando le cifre che compongono il numero 3663 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 38 (99×38) si ottiene il numero 3762.

– Sommando le cifre che compongono il numero 3762 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 39 (99×39) si ottiene il numero 3861.

– Sommando le cifre che compongono il numero 3861 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 40 (99×40) si ottiene il numero 3960.

– Sommando le cifre che compongono il numero 3960 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 41 (99×41) si ottiene il numero 4059.

– Sommando le cifre che compongono il numero 4059 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 42 (99×42) si ottiene il numero 4158.

– Sommando le cifre che compongono il numero 4158 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 43 (99×43) si ottiene il numero 4257.

– Sommando le cifre che compongono il numero 4257 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 44 (99×44) si ottiene il numero 4356.

– Sommando le cifre che compongono il numero 4356 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 45 (99×45) si ottiene il numero 4455.

– Sommando le cifre che compongono il numero 4455 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 46 (99×46) si ottiene il numero 4554.

– Sommando le cifre che compongono il numero 4554 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 47 (99×47) si ottiene il numero 4653.

– Sommando le cifre che compongono il numero 4653 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 48 (99×48) si ottiene il numero 4752.

– Sommando le cifre che compongono il numero 4752 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 49 (99×49) si ottiene il numero 4851.

– Sommando le cifre che compongono il numero 4851 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 50 (99×50) si ottiene il numero 4950.

– Sommando le cifre che compongono il numero 4950 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 51 (99×51) si ottiene il numero 5049.

– Sommando le cifre che compongono il numero 5049 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 52 (99×52) si ottiene il numero 5148.

– Sommando le cifre che compongono il numero 5148 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 53 (99×53) si ottiene il numero 5247.

– Sommando le cifre che compongono il numero 5247 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 54 (99×54) si ottiene il numero 5346.

– Sommando le cifre che compongono il numero 5346 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 55 (99×55) si ottiene il numero 5445.

– Sommando le cifre che compongono il numero 5445 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 56 (99×56) si ottiene il numero 5544.

– Sommando le cifre che compongono il numero 5544 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 57 (99×57) si ottiene il numero 5643.

– Sommando le cifre che compongono il numero 5643 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 58 (99×58) si ottiene il numero 5742.

– Sommando le cifre che compongono il numero 5742 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 59 (99×59) si ottiene il numero 5841.

– Sommando le cifre che compongono il numero 5841 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 60 (99×60) si ottiene il numero 5940.

– Sommando le cifre che compongono il numero 5940 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 61 (99×61) si ottiene il numero 6039.

– Sommando le cifre che compongono il numero 6039 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 62 (99×62) si ottiene il numero 6138.

– Sommando le cifre che compongono il numero 6138 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 63 (99×63) si ottiene il numero 6237.

– Sommando le cifre che compongono il numero 6237 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 64 (99×64) si ottiene il numero 6336.

– Sommando le cifre che compongono il numero 6336 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 65 (99×65) si ottiene il numero 6435.

– Sommando le cifre che compongono il numero 6435 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 66 (99×66) si ottiene il numero 6543.

– Sommando le cifre che compongono il numero 6543 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 67 (99×67) si ottiene il numero 6642.

– Sommando le cifre che compongono il numero 6642 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 68 (99×68) si ottiene il numero 6741.

– Sommando le cifre che compongono il numero 6741 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 69 (99×69) si ottiene il numero 6840.

– Sommando le cifre che compongono il numero 6840 si ottiene il numero 18.

– Moltiplicando il numero 99 per 70 (99×70) si ottiene il numero 6941.

– Sommando le cifre che compongono il numero 6941si ottiene il numero 18.

…nella speranza che nessuno di voi sia mai arrivato fino qui in fondo, Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) si riservano di esplicare tale riflessione soltanto a chi di voi presenterà una copia di questo post presso:

ANTI MTV DAY  (c/o  XM24)

BOLOGNA, Italia.

SABATO 13 SETTEMBRE.

Accorrete e gioite a festeggiare il numero 99 insieme ai messaggeri di MoRkObOt!!!

(…nel frattempo i messaggeri elaboreranno una spiegazione plausibile a tutto ciò! :D)

(…eeeeeeeeh, questa volta l’hai fatta grossa! ndL)

postato da: MORKOBOT alle ore settembre 08, 2008 20:15 | link | commenti
categorie:

lunedì, 01 settembre 2008

Chisulìn, Chisulàn, Chisulén.

La giornata di ieri ha visto Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) alle prese con la degustazione di alcuni piatti locali tipici delle valli del fiume Secchia. I messaggeri hanno potuto deliziare il loro palato (di ognuno, ovviamente, non è che i messaggeri hanno il palato in comune) con dell’ottimo Suino tagliato in sottili fette (volgarmente detto “coppa”). Tale piatto è caratterizzato dell’essere poco grasso ed estremamente gustoso. Si prepara attraverso la stagionatura della carne massaggiata con pepe, sale e noce moscata. Lo si insacca in budello naturale, lo si lega e si lascia riposare in ambienti dedicati (essiccatoi) per un periodo di almeno sei mesi. Per accompagnare la “coppa” i messaggeri hanno pensato bene di abbinare degli ottimi esemplari di gnocca gritta. La gnocca fritta, volgarmente detta anche “chisulén” (e subito ribattezzata “chisulìn, chisulàn, chisulén”, ma è un altro discorso), è un piatto a base di essere umano di sesso femminile la cui preparazione può richiedere anche intere settimane e, passato questo periodo di stagionatura, non è certo che possa essere fruito dall’essere umano (in genere di sesso maschile, ma esistono sempre più diffuse eccezioni) che ne richiede la portata. Ad innaffiare il tutto dell’buon succo d’uva, volgarmente detto “lambrusco” che, a dispetto del suo nominativo, ha riservato una certo dolcezza per le papille gustative. Presto i messaggeri di MoRkObOt visiteranno altre vallate dove potranno scoprire ed assaporare nuove prelibatezze.

postato da: MORKOBOT alle ore settembre 01, 2008 12:35 | link | commenti (2)
categorie:

domenica, 31 agosto 2008

La Revisione.

Un’altra entusiasmante giornata si è appena conclusa per Lin, Lan, Len, (i messaggeri di MoRkObOt). Essi sono infatti reduci dai lavori di manutenzione della Fortezza della Scienza. Tale occasione ha gettato le basi per nuovi elaborati teoremi scientifici, ecco cosa è stato comprovato dai tre messaggeri quest’oggi:

– La polvere si deposita sotto un tappeto disponendosi in modo pari alle cuciture del tappeto stesso.

– La polvere sollevata dalla movimentazione di un tappeto si deposita al suolo con una velocità pari a quella impiegata da un essere umano per deglutire un’intera bottiglia di succo di luppolo.

Oltre alla formulazione dei nuovi teoremi appena citati Lin, Lan, Len, hanno potuto effettuare anche piccoli studi sulla locale fauna:

– La scoperta di macro-aracnoidi: essi sono capaci di vivere compressi tra un comune materasso e un muro antico.

– I cuccioli di felino: essi sono più facilmente avvicinabili se prima si entra nelle grazie della loro genitrice.

Tali esperimenti scientifici, data la particolare conformazione della Fortezza della Scienza, possono però avere luogo soltanto ogni 4 anni, per cui la prossima revisione dovrebbe essere prevista non prima del 2012.

postato da: MORKOBOT alle ore agosto 31, 2008 01:37 | link | commenti
categorie:

lunedì, 25 agosto 2008

Lin, Lan, Len contro la Sfiga. Anzi, la Sfiga contro Lin, Lan, Len. (11° Parte)

Non avrebbe alcun senso commentare in quale modo la Sfiga (il più grosso nemico di sempre, è ufficiale) abbia attaccato per l’ennesima (si, l’ennesima) volta Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt). Sappiate solo che questa volta la Sfiga rischia di averla vinta contro il signore del Getal.

Ce la faranno Lin, Lan, Len a risolvere anche questo guaio?

postato da: MORKOBOT alle ore agosto 25, 2008 23:52 | link | commenti (1)
categorie:

venerdì, 22 agosto 2008

La Minaccia!

Questo è l’ennesimo post per annunciarvi, per l’ennesima volta, che un ennesimo nemico è comparso sulla strada di Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt). Questo nuovo (ed ennesimo) nemico agisce in maniera più subdola dei suoi predecessori (gli altri nemici, per chi non li ricordasse: la Sfiga, Pinocchio, il diabolico Rat Zinger, Zio Doom, l’Enel, la Tecnologia e molti altri ancora, sempre ennesimi). Egli (esso?!) ha attaccato il sofisticato sistema informatico che gestisce le informazioni divulgate dal MoRkObLoG introducendo indesiderati commenti ai post appena postati. La peculiarità di questi commenti è data dall’ingente numero di link da essi contenuti. Tali link portano spesso a pagine internet atte alla spiegazione dei più rudimentali principi della fecondazione e della riproduzione degli esseri umani. Al momento tali commenti sono stati cancellati con la conseguente perdita (purtroppo) dei post correlati. Non è da escludere che in futuro questo nuovo, ennesimo, nemico (dal nome tutt’ora sconosciuto) possa riattaccare per l’ennesima volta il sapiente contenuto del MoRkObLoG alterandone il significato pregno di saggezza e conoscenza contenuto in esso.

postato da: MORKOBOT alle ore agosto 22, 2008 13:05 | link | commenti (2)
categorie:

martedì, 19 agosto 2008

Novantanove!

Lin, Lan, Len, (i messaggeri di MoRkObOt) sono lieti di annunciare che MoRkObOt tornerà sulla Terra per un’apparizione del tutto eccezionale! In occasione della ricorrenza della novantanovesima apparizione di MoRkObOt sul pianeta Terra Lin, Lan, Len, presenzieranno:

sabato 13 settembre

ANTIMTV DAY

presso l’XM24 di BOLOGNA

Si vuole ricordare che il numero 99 ha una valenza del tutto particolare.

Il numero 99 si ottiene infatti sommando:

– il numero civico dell’abitazione di Lin.

– il modello di un’autovettura posseduta da Lan.

– l’età anagrafica (terrestre) prossima di Len.

Non vi è quindi occasione migliore per rendere omaggio al grande MoRkObOt prima della lunga pausa che separa i messaggeri dall’uscita di MoRtO!
L’odi a MoRkObOt!

postato da: MORKOBOT alle ore agosto 19, 2008 08:41 | link | commenti
categorie:

domenica, 17 agosto 2008

Lin, Lan, Len contro la Sfiga. Anzi, la Sfiga contro Lin, Lan, Len. (10° Parte)

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:10.0pt;
font-family:”Times New Roman”;
mso-ansi-language:#0400;
mso-fareast-language:#0400;
mso-bidi-language:#0400;}
Non si ferma la temibile ondata di Sfiga che sta attanagliando, oramai da intere settimane, i messaggeri di MoRkObOt. Un ultimo recente attacco ha di nuovo colpito la Fortezza della Scienza in uno dei suoi più cruciali punti deboli: L’energia elettrica. La Sfiga ha fatto in modo che tale fonte di energia fosse fornita ad intermittenza durante tutta la durata del loro più recente esperimento scientifico, interrompendo le funzionalità delle sofisticate apparecchiature atte alla divulgazione del Getal.

Tutt’ora Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) non sono riusciti a risolvere questo nuovo rompicapo della loro infelice esistenza. Per ovviare al problema, Lin ha deciso di dedicare il proprio tempo libero alla visione ed all’analisi di spezzoni cinematografici a tema sull’argomento quali, ad esempio, il noto cortometraggio giapponese “Tozzi Fan”. Lan, si è rifugiato presso una congregazione di terrestri dedita alla studio dell’apparato digerente. Len invece, ha interrotto il suo patto di fraternità con il suolo del pianeta Terra, recandosi in una non ben definita località Classica tramite mezzi di trasporto non convenzionali.

postato da: MORKOBOT alle ore agosto 17, 2008 17:45 | link | commenti (2)
categorie:

sabato, 02 agosto 2008

Lin, Lan, Len contro la Sfiga. Anzi, la Sfiga contro Lin, Lan, Len. (9° Parte)

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:10.0pt;
font-family:”Times New Roman”;
mso-ansi-language:#0400;
mso-fareast-language:#0400;
mso-bidi-language:#0400;}

Nonostante Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) abbiano creduto di averlo debellato dalla loro esile esistenza, il loro più grande nemico è tornato a farsi sentire: la Sfiga!Questa volta la Sfiga ha attaccato i messaggeri su più fronti [il che è piuttosto scontato avendo, i messaggeri, tre teste (non tre teste a testa, ma tre teste in tutto, a testimonianza della loro geometria quasi umana)]. Dapprima ha iniziato, come di consueto, ad infastidire le sofisticate apparecchiature atte alla generazione del Getal (per i nuovi adepti, il verbo di MoRkObOt). In ordine temporale (in tutti i sensi) la Sfiga ha arrecato danno a:

– n°1 Vulvola (procedura già iniziata nell’8° parte di questa relazione).

– n° 1 pedale atto alla generazione incontrollata di effetto Larsen.

– n° 1 cavo atto al collegamento di tale pedale al resto delle apparecchiature.

Ma Attenzione! Tutto questo è nulla se paragonato all’attacco effettuato nella notte tra il 30 e il 31 luglio 2008. Il nemico dei messaggeri stavolta si è avvalso persino di poderosi agenti atmosferici. Vittima di ciò è stata proprio la mitologica Fortezza della Scienza [per gli ultimi arrivati, è il luogo ove i Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) si adunano per generare al Getal]. La Sfiga, servendosi di un comunissima tromba d’aria (volgarmente detta anche “tornado”: i tornado sono associati quasi sempre a temporali molto violenti, possono percorrere centinaia di chilometri e generare venti di 500 km/h. I tornado sono fenomeni meteorologici altamente distruttivi, nell’area mediterranea rappresentano il fenomeno più violento verificabile) ha dapprima sradicato il camino presente sul tetto della Fortezza della Scienza, scaraventando la muratura di cui era composto nelle aree adiacenti. In seguito ha allagato parte della Fortezza stessa, al fine di rendere più difficoltosa l’opera di ricondizionamento di tale luogo. Altri danni riguardano l’ingente colonna d’acqua penetrata nella Fortezza (e si sa, i messaggeri non hanno mai avuto uno stretto rapporto con tale liquido) che ha di poco sfiorato alcune apparecchiature. Il danno forse più rilevante è stato verso la strumentazione utilizzata per l’esecuzione di Kaklaipus. Ora tale macchina è attualmente in quarantena, solo tra qualche giorno sapremo se i messaggeri potranno continuare a riprodurre Kaklaipus durante le future apparizioni. Nell’area limitrofa alla Fortezza della Scienza i maggiori danni riguardano lo smarrimento un piccolo esemplare di cane (mammifero di piccola taglia, evoluzione naturale del lupo e dello sciacallo), particolarmente apprezzato dai messaggeri per via delle sue doti canore (essendo un cane, avrebbero comunque dovuto aspettarselo), grazie alle quali riesce (riusciva?) a campionare suoni presenti in natura, quali la sirena di un’ambulanza (e non è uno scherzo) o quella di una volante delle forze dell’ordine.

postato da: MORKOBOT alle ore agosto 02, 2008 14:27 | link | commenti
categorie:

lunedì, 21 luglio 2008

Arrivederci, umani!

Si è così conclusa l’avventura del MoStRo inviato sulla Terra dal grande MoRkObOt per diffondere il Getal tra tutti gli abitanti del pianeta.

Ora Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) potranno rinchiudersi nella Fortezza della Scienza per concentrarsi sulla putrefazione del MoRtO (il nuovo album).

In questo interminabile lasso di tempo che condurrà le di costoro menti in (nuovi) sadici deliri consequenziali, saranno effettuati nuovi esperimenti scientifici che riguarderanno principalmente:

a) L’applicazione di nuove sofisticate apparecchiature per la (ri)produzione del suono:

– Nuovi pedali, di varia natura e provenienza, verranno testati e collocati all’interno dello spazio sonoro.

b) Utilizzo di oggetti di recupero atti all’azione percussiva.

c) Pianificazione di nuove strutture modali.

d) Studi applicati sulla forza di gravità terrestre mediante l’utilizzo di cavie:

– Gatti.

– Umani.

e) Concettualizzazione dell’immagine di Lin, Lan, Len in previsione delle future apparizioni di MoRkObOt per gli anni a venire.

f) Pianificazione di luoghi e tempistiche appropriati al ritorno del Signore del Getal.

Non temete umani, i messaggeri di MoRkObOt un giorno torneranno fra voi portando con sé la loro nuova creatura…MoRtO!

Restate quindi tutti in attesa del fatidico annuncio, l’annuncio del ritorno dei messaggeri di MoRkObOt, l’annuncio del ritorno di MoRkObOt sulla Terra, l’annunciazione del…

…MoRtOuR!!!

(..però dovrete aspettare ancor un bel po’! :D)

postato da: MORKOBOT alle ore luglio 21, 2008 14:25 | link | commenti (3)
categorie:

mercoledì, 16 luglio 2008

Ricapitolando: questa è l’ulitma data del MoStRo ToUr.

Poi fate voi.

postato da: MORKOBOT alle ore luglio 16, 2008 18:25 | link | commenti (1)
categorie:

venerdì, 11 luglio 2008

MoStRo è MoRtO.

E’ con immenso cordoglio che Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) annunciano che il MoStRo che li ha accompagnati durante tutte le apparizioni dal 25 novembre 2006 sino ad oggi, lascerà il pianeta Terra per impegnarsi in un viaggio quinquennale nello spazio alla ricerca di nuovi pianeti e nuove forme di vita.I messaggeri daranno l’addio a questa colorata creatura con un’apparizione particolare presso:

WHY NOT? FESTIVAL

Fiorenzuola D’Arda (Pc)

sabato19 luglio, 2008.

A salutare il MoStRo accorreranno anche fedeli esseri umani (si fa per dire, esseri umani, non fedeli) che rispondono ai nomi di Ufomammut e Dyskinesia. Tutto ciò con lo scopo di rendere la serata il meno ilare possibile e fornendo ampie possibilità di paranoia collettiva per tutti gli adepti che accorreranno in tal luogo, in tal data. Senza più il MoStRo ai propri servigi Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) sospenderanno ogni apparizione pubblica fino a quando gli alberi inizieranno a perdere le proprie foglie, le temperature ad abbassarsi, le piogge ad inondare le città e le campagne, il buio e la nebbia ad oscurare la vostra visuale.

Accorrete tutti a quindi a salutare Lin, Lan, Len e il MoStRo!

…e non temete, i messaggeri di MoRkObOt sapranno farsi vivi quando MoRtO [per quelli dell’ultim’ora: il nuovo album (no, sapete com’è, mica tutti capiscono sempre subito, gli esseri umani spesso sono difettosi dalla nascita)] terminerà il processo decompositivo, con l’arrivo del freddo autunno!

L’odi a MoRkObOt!

postato da: MORKOBOT alle ore luglio 11, 2008 12:40 | link | commenti
categorie:

mercoledì, 09 luglio 2008

IL GATTO SUPERNATURALE.

Un’ inaspettata creatura ha fatto visita a Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) alla Fortezza della Scienza, nella tarda serata di ieri. Pare che tale creatura sia identificabile nel mitologico Gatto Supernaturale (che già in passato ha avuto modo di incrociare il cammino dei messaggeri stessi). Lin, Lan, Len, si sono sentiti quindi in dovere di placare la propria fame di conoscenza decidendo di compiere nuovi ed importanti esperimenti scientifici su questa particolare forma di vita.

Lin, Lan, Len, hanno dapprima affinato i termini linguistici basilari per attuare un dialogo sostenibile con il suddetto essere vivente, riconfermando che il Gatto Supernaturale risponde a semplici segnali fonetici. Qualche esempio: ”Chchchchchch!”, oppure: ”F(u)ìfi, f(u)ìfi! F(u)ìfi!”, o ancora: ”Mchchchc! Mchmchmchmch! Mchmchmchmch!”. Grazie a semplici segnali audio, attuabili mediante l’utilizzo del proprio apparato vocale (anche se sarebbe più il caso di dire “apparato consonante”), il Gatto Supernaturale è in grado di giungere ai loro piedi (in tutti i sensi). I messaggeri in seguito hanno rilevato una notevole attrazione da parte del Gatto Supernaturale alle particolari scarpe da loro adottate. Più approfonditi esami comportamentali hanno stabilito che il Gatto Supernaturale, una volta adagiato sulla calzatura di un messaggero, è in grado di spiccare il volo per svariate decine di centimetri (qui, probabilmente, la spiegazione del termine “Supernaturale” utilizzato in questo post). Una volta tornato a contatto con il suolo il Gatto Supernaturale è di nuovo spontaneamente attratto verso gli arti inferiori dei messaggeri spronandoli a ripetere di nuovo il gesto che determina l’aggettivo attribuito al Gatto stesso. L’esperimento è proseguito per alcune decide di minuti fino allo sprono dei messaggeri dovuto all’energia sprigionata dal Gatto Supernaturale. Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) sono dunque certi che la visita fatta loro dal Gatto Supernaturale sia di buon auspicio per il loro futuro imminente e, a maggior ragione, del MoRtO del quale stanno gelosamente custodendo il processo di decomposizione che terminerà in autunno con un nuovo e lieto incontro con il Gatto Supernaturale. Come già avvenuto in passato.

postato da: MORKOBOT alle ore luglio 09, 2008 18:14 | link | commenti
categorie:

lunedì, 07 luglio 2008

UgUz (?!?).

Consapevoli del fatto che la parola che avete letto qui sopra provocherà una certa ilarità ed un certo scalpore ecco che Lin, Lan e Lon (che alla fine sono pur sempre messaggeri di MoRkObOt) hanno deciso di unire i propri sforzi per un’azione comune atta solamente al richiamo della grande Valvola presso i membri della congregazione dei messaggeri. Il trio ha deciso che durante la notte del prossimo sabato sarà protagonista di una fugace apparizione nel ben mezzo dei festeggiamenti inneggianti all’estate (che, si vuole ricordare, per fortuna ormai agli sgoccioli) in una località segreta della Longobardia. Solo gli ignari viandanti per le strade di codesta località segreta potranno assistere a ciò ed in maniera del tutto inconsapevole. Inutile da parte dei tre messaggeri (questa volta Lin, Lan e Lon) la preoccupazione per la reazione che lo stesso MoRkObOt avrà per questa loro apparizione dove, con tutta probabilità, non si farà sfoggio dei livelli di conoscenza superiore ottenuti grazie alla magnificenza del Getal.

Che MoRkObOt possa perdonare UgUz e salvare i messaggeri dalla lapidazione di piazza!

postato da: MORKOBOT alle ore luglio 07, 2008 12:40 | link | commenti
categorie:

giovedì, 03 luglio 2008

La Proprietà Transitiva.

Tramite un meticoloso studio scientifico su alcune specie animali, ecco che Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt), sono stati in grado di dimostrare come gli esseri umani esprimano i medesimi concetti in frasi differenti, purché che contengano i nomi delle due razze di animali prese in esame. Il tutto è facilmente esplicabile mediante l’utilizzo della proprietà transitiva comunemente utilizzata nelle scienze matematiche.

Dato che:

X + CANE = Y

e che:

X + PORCO = Y

ne deriva che che:

CANE = PORCO

A questo punto, chi di voi è in grado di trovare il valore alfanumerico di X considerando che Y assume lo stesso valore per entrambe le equazioni?

postato da: MORKOBOT alle ore luglio 03, 2008 16:56 | link | commenti (2)
categorie:

lunedì, 30 giugno 2008

I Gonfioni.

Dopo il diffuso gonfiore all’addome che colpì Len tempo fa, ecco che questo particolare tipo di patologia si è riaffacciato sulla strada di Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt). La vittima questa volta è stato Lan. Anch’egli, già colpito dal misterioso gonfiore all’addome ormai da tempo, ha visto manifestarsi stamani gli stessi sintomi applicati però alla parte frontale del suo cefalo. Il diffuso gonfiore ha fatto sì che la forma del capo di Lan assomigliasse sempre più ad una sfera generando una sottile ilarità tra gli essere umani che hanno incrociato il suo cammino. Oltre al diffuso gonfiore è stato possibile osservare anche una mutazione del colore della cute che, da bianco #FFFFFF, tende ora al rosso #FF0000.

Inutile far notare quali controindicazioni possano scaturire da tali sintomi, alcuni lampanti esempi: l’allontanamento di ingenti quantità di vulvole, l’ilarità diffusa (come segnalato poche righe fa), simil putrefazione della parte di cute affetta con conseguente disagio psico-sociale.

Riusciranno i messaggeri a trovare un antidoto contro questa disarmante patologia del gonfiore che da tempo li affligge?

postato da: MORKOBOT alle ore giugno 30, 2008 12:31 | link | commenti (1)
categorie:

giovedì, 26 giugno 2008

Lin, Lan, Len, contro i Ditteri!

Durante tutti questi giorni di assoluta (ed assolata) estate Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt), nonostante i problemi creati dal clima atmosferico, hanno approfittato per promuovere nuovi esperimenti scientifici nell’area adiacente alla Fortezza della Scienza. Questi meticolosi studi sono stati rivolti alle più elementari forme di vita che occupano l’etere durante la torrida estate terrestre. I messaggeri hanno potuto così osservare che i Culicidi in volo raggiungono la velocità da 1,5 a 2,5 km/h, hanno abitudini prevalentemente notturne, anche se non disdegnano il crepuscolo. Le femmine spesso sono ematofaghe cioè si alimentano di sangue. Pare infatti che per portare a maturazione le uova, le femmine abbiano bisogno di proteine che non sono presenti nella normale alimentazione 9V dc. Si servono così dello speciale aculeo posto alla estremità superiore del capo per gettare poderosi raggi protonici nel corpo delle loro vittime, tali flussi di energia sono atti all’assimilazione delle proteine (appunto). Nonostante quest’arma naturale i Culicidi sono a loro volta prede delle diverse specie mammiferi e uccelli, ma in alcuni casi anche rettili, anfibi e altri tipi di calzature.

postato da: MORKOBOT alle ore giugno 26, 2008 18:30 | link | commenti
categorie:

L’ESTATE.

Nonostante l’imminente arrivo dell’inverno pare che neppure le spesse pareti della Fortezza della Scienza possano alcunché contro la umida e torrida estate che da almeno quattro giorni imperversa nella palude del fiume Po. Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) paiono piegati al volere del clima del pianeta terra il quale li costringe a sfruttare tutte le loro energie per la creazione di nuovi esperimenti audio. Se l’estate si protrarrà più del dovuto (tra breve raggiungerà la lunghezza di ben una settimana) i messaggeri saranno costretti a ricorre a nuovi elaborati dispositivi atti alla creazione del Getal. Pare infatti che (per ora solo in gran segreto) Lin, Lan, Len, stiano progettando di loro pugno nuove strumentazioni che, clima permettendo, presto saranno portate in giro per il pianeta a scopo dimostrativo.
Riusciranno Lin, Lan, Len a fermare l’avanzata dell’estate?

postato da: MORKOBOT alle ore giugno 26, 2008 18:20 | link | commenti
categorie:

lunedì, 23 giugno 2008

L’INVERNO.

Per dare il bentornato all’amico inverno Lin, Lan, Len, Lon e Lun (i messaggeri di MoRkObOt al completo) hanno indetto solenni festeggiamenti. Com’è noto infatti, dal ventidue di giugno la lunghezza delle giornate tende ad accorciarsi. Questo fenomeno conduce rapidamente l’estate (iniziata poco prima, il ventuno giugno) al termine del suo ciclo riportando (purtroppo lentamente) l’emisfero settentrionale del pianeta Terra alle assai favorevoli condizioni climatiche invernali. I messaggeri hanno così approfittato di tale occasione per sacrificare (come spesso in passato) centinaia di suini, bovini e volatili al calor della brace. Dal canto loro, decine di esseri umani, presenti ai festeggiamenti, hanno potuto offrire in sacrificio per i messaggeri diversi doni, quali: dolci alla frutta, frutta ai dolci, succo d’uva, distillato di succo d’uva, succo di luppolo, dolci al cioccolato, piatti a base di verdura e tant’altro. Lin, Lan, Len, Lon e Lun (i messaggeri di MoRkObOt al completo) vogliono quindi dedicare un sentito ringraziamento a tutti quegli umani che hanno reso possibili i festeggiamenti per l’arrivo dell’inverno, promettendo loro uno sprazzo di pietà quando MoRtO calerà sulle loro teste.

L’odi a MoRkObOt!

postato da: MORKOBOT alle ore giugno 23, 2008 18:19 | link | commenti (2)
categorie:

giovedì, 19 giugno 2008

La Sfida! (…con la D, eh…)

E ora passiamo ad un po’ di notizie interessanti.

Pochi giorni fa Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) hanno deciso di sfidarsi in una gara senza esclusione di colpi. Oggetto di tale gara è stato il funesto dispositivo che prende il nome di etilometro.

A parità di succo di luppolo ingerito ecco il risultato finale:

Len: 0,19

Lan: 0.37

Lin: due frecce, una che indica verso l’alto e una verso il basso.

Tale risultato ha portato i messaggeri a porsi dei seri interrogativi sulla effettiva efficacia del succo di luppolo sui loro corpi, arrivando alla conclusione che:

– Len (colui che un tempo era il più magro), grazie al cuscinetto di grasso animale e di gas che oramai lo circonda, si è dimostrato il più resistente.

– Lan (colui che nemmeno ora è il più magro), nonostante l’abbondante cuscinetto di grasso animale che lo avvolge completamente si è dimostrato decisamente influenzabile da tale succo.

– Lin (colui che riassume le caratteristiche degli altri messaggeri), nonostante anni di dura gavetta presso i migliori rivenditori di succo di luppolo, si è dimostrato il più influenzabile da tale liquido, acquisendo anche lo speciale potere che gli permette di sabotare l’infernale macchinario alcolico.

postato da: MORKOBOT alle ore giugno 19, 2008 18:40 | link | commenti
categorie:

MoRtO: 13° Parte – La Fine!

Ah si, forse non vi era stato detto, ma lo sapevate nove giorni fa MoRtO è stato finalmente completato?

Ora Lin, Lan, Len, (i messaggeri di MoRkObOt) si rinchiuderanno all’interno della Fortezza della Scienza per sviluppare nuove ed elaborate strategie di marketing atte a fornire il miglior supporto possibile (in tutti i sensi :D) a MoRtO una volta che, in autunno, sarà terminato il suo processo di putrefazione.

Presto ulteriori informazioni. Che non è mai bello svelare tutto subito.

postato da: MORKOBOT alle ore giugno 19, 2008 18:27 | link | commenti (5)
categorie:

lunedì, 16 giugno 2008

Lin, Lan, Len e il distillato di succo d’uva.

In questi ultimi giorni trascorsi ai piedi delle Alpi (catena mostruosa situata sul confine più settentrionale della penisola italica, rinomata perlopiù per i suoi piatti tipici e per l’alto livello qualitativo spesso raggiunto dagli esseri umani di sesso femminile) Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) hanno potuto deliziare le proprie papille (de)gustative (de)gustando (appunto) i più svariati tipi di distillato di succo d’uva. La totale varietà di gusti e sapori di questo incontrollabile liquido ha fatto sì che la co(no)scienza dei messaggeri si elevasse ad un livello superiore nella scala dell’esistenza.

postato da: MORKOBOT alle ore giugno 16, 2008 20:20 | link | commenti
categorie:

venerdì, 13 giugno 2008

Venerdì Tredici.

Nient’altro da aggiungere.

postato da: MORKOBOT alle ore giugno 13, 2008 17:54 | link | commenti
categorie:

giovedì, 12 giugno 2008

Lin, Lan, Len, contro la Sfiga. Anzi, la Sfiga contro Lin, Lan, Len (8° Parte)

Consapevoli del fatto che negli ultimi tempi il MoRkObLoG sia diventato assai ripetitivo e monotematico, Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) si vedono costretti ad annunciare con estremo rammarico che la Sfiga ha incrociato di nuovo la loro strada. Il fatto è avvenuto ieri sera all’interno delle mura della Fortezza Della Scienza. Vittime della Sfiga (che tra l’altro è proprio un bel titolo per un disco, un fumetto, un racconto o che dir si voglia), come sempre, le sofisticate apparecchiature atte alla divulgazione del Getal. Fondamentalmente le apparecchiature danneggiate parrebbero “soltanto” due: una Vulvola ed un multimetro digitale di ultima generazione (nel senso che oramai non avrà progenia). Le solite voci di corridoio stanno avvallando l’ipotesi che si possa tratta di un errore umano. Comunque sia, in quanto tale, non imputabile a Lin, Lan, Len, in quanto non più umani da (ormai) quasi un lustro.

mercoledì, 11 giugno 2008

L’Orso Bruno.

Per celebrare i trenta giorni del mese di giugno, Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) hanno deciso che si manifesteranno il prossimo sabato, a Trento (appunto). Si vuole quindi invitare tutti gli esseri viventi che popolano i monti attorno della città montana alla partecipazione di tale evento, magari offrendo in sacrificio piatti di leccornie locali ai messaggeri stessi.

Tutti gli esseri viventi sono quindi invitati a consegnare le proprie prelibatezze a Lin, Lan, Len il prossimo

SABATO 14 GIUGNO presso il FAGOFEST presso il CS BRUNO di

TRENTO
Lin, Lan, Len, faranno in modo che i vostri doni vengano portati alla grande bocca del grande MoRkObOt!

postato da: MORKOBOT alle ore giugno 11, 2008 18:39 | link | commenti
categorie:

martedì, 10 giugno 2008

Appendice.

E’ doveroso, giunti a questo punto, trarre alcune semplici ma fondamentali conclusioni sul rapporto che esiste tra Lin, Lan, Len, Lon e Lun (i messaggeri di MoRkObOt al completo) e la Sfiga. Ciò non indica che il rapporto tra i messaggeri e la Sfiga sia terminato (anzi!) ma, durante le ultime settimane, è stato possibile raccogliere molte informazioni a riguardo. Il caso più lampante (l’aggettivo non è a caso), riguarda le condizioni atmosferiche del pianeta Terra.

E’ ormai accertato che quando ai messaggeri non occorre acqua (tipo durante una loro apparizione, ecco), piove.

Esempi? Il sole pomeridiano, la pioggia serale, la luna notturna.

Esempi? Il sole mattutino durante una giornata di relàcs (oh, bella lì! Oggi pranziamo sul terrazzo della nostra residenza estiva di Areanziano! Ok! Vai a portare fuori il tavolo! Oh, raga* [raga*: slang giovanile, utilizzato come abbreviazione di “ragazzi”, molto in voga tra gli umani di età compresa tra i 15 e i 35 anni), ho sentito una goccia!], il consequenziale acquazzone.

Esempi? Andiamo a fare una passeggiata! Oh, raga*, ho sentito una goccia!

Esempi? Ore 18:00, uomo coi baffi: questo è un tipico temporale estivo, belìn, durerà poco. Ore 24:20, adepto locale di MoRkObOt: belìn, peccato che non ha ancora smesso di piovere, però è stato proprio un bel concerto!.

Probabilmente non c’è bisogno di aggiungere altro.

postato da: MORKOBOT alle ore giugno 10, 2008 00:03 | link | commenti (8)
categorie:

lunedì, 09 giugno 2008

Lin, Lan, Len contro la Sfiga. Anzi, La Sfiga contro Lin, Lan, Len (7° Parte).

E’ andato tutto come previsto.

postato da: MORKOBOT alle ore giugno 09, 2008 23:31 | link | commenti
categorie:

giovedì, 05 giugno 2008

Lin, Lan, Len contro la Sfiga. Anzi, La Sfiga contro Lin, Lan, Len (6° Parte).

Se si esclude una manciata di piccoli ma alquanto insidiosi eventi (nulla di ché, solo qualche breve attacco di dissenteria, viti che non avvitano, vulvole che non si scaldano, emicrania da abuso di succo di Luppolo, spari nel pieno della notte ed altre piccole sciocchezze), si può finalmente affermare che l’ultima settimana è stata relativamente tranquilla per le travagliate esistenze di Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt).

Quindi cosa mai potrà turbare l’evolversi degli eventi per i tre umili schiavi di MoRkObOt? Ultimamente si è disquisito spesso sul rapporto tra i messaggeri e la Sfiga, che da tempo li perseguita, e ora che tale alea pare (attenzione! PARE!) si stia dissolvendo, risulta ovvio attendersi un colpo di coda, quando meno Lin, Lan, Len se lo aspettano. E di quale evento migliore potrà approfittare la Sfiga se non l’unica apparizione di MoRkObOt all’aperto per questa estate? Cosa potrà mai accadere che non ha motivo di avvenire in un locale (al chiuso)? Cosa mai potrà colpire i messaggeri senza un tetto sulle proprie teste? Cosa mai potrà avvenire all’aperto se non si sta parlando di un fulmine (che però, visti i tempi che corrono, non è da escludere)? Si sta parlando della cosa più ovvia che potrà (dovrà?!?) accadere durante l’apparizione di MoRkObOt al:

SANTO ROCK FEST di GENOVA,

SABATO 7 GIUGNO

I messaggeri sanno già cosa aspettarsi.

E tu, che sei così curiosa, e tu, che sei così curioso, accorri alla prossima apparizione di MoRkObOt ed assapora l’eterna sfida tra Lin, Lan, Len contro la Sfiga! Anzi, la Sfiga contro Lin, Lan, Len!

postato da: MORKOBOT alle ore giugno 05, 2008 18:35 | link | commenti
categorie:

mercoledì, 28 maggio 2008

In Prima Analisi.

Dopo numerosi studi scientifici è stato oramai appurato che ogni situazione caratterizzata da eventi lieti o comunque sia piacevoli, genera una controsituazione nella quale tali gli eventi subiscono una variazione di stato, tramutandosi in eventi in grado di generare un disagio decisamente ragguardevole. E’ quindi inutile gioire quando accadono eventi lieti dato che, nel giro delle 24 ore successive, questi volgeranno verso situazioni sgradevoli, cambiando quindi il loro stato. In genere quando un evento ha completamente cambiato il suo stato tende ad agire sulle sostanze chimiche che regolano i ricordi custoditi del cefalo umano, spesso azzerandoli completamente al fine di far percepire una consapevolezza maggiore dell’attuale situazione che in qualche modo si sta vivendo. Non è possibile uscire da tale situazione una volta che lo stato è stato mutato. L’unica azione consigliabile è quella di attendere ulteriori eventi nella speranza che non riescano a raggiungere un livello di sgradevolezza maggiore di quello assunto all’evento appena precedente. Tuttavia può accadere che questi eventi possano di nuovo essere intervallati da situazioni che alleggeriscano il carico di sgradevolezza appena assunto. Rimane però da prendere in considerazione il fatto che tali eventi muteranno di nuovo. Un evento, durante il suo cambiamento di stato, tende a svilupparsi correlandosi direttamente con l’evento appena scaduto spesso traendone spunto in modo che, se mai dovesse ripetersi un evento già avvenuto in passato, questo avvenga in situazioni diverse ed inaspettate utilizzando l’arma della sorpresa.

postato da: MORKOBOT alle ore maggio 28, 2008 18:27 | link | commenti (2)
categorie:

Lin, Lan, Len contro la Sfiga. Anzi, La Sfiga contro Lin, Lan, Len (5° Parte).

Lo scontro da tempo annunciato tra Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) e il diabolico Rat Zinger (probabilmente il mandante dell’ondata di Sfiga che sta accerchiando i tre Getallari) non ha avuto modo di consumarsi. Si vuole ricordare infatti che Lin, Lan, Len lo scorso sabbatho si sono recati a Roma (la città dal peccato, nonché base operativa dei mali del pianeta Terra e che, non a caso, al contrario si scrive addirittura amoR) per sconfiggere il diabolico Rat Zinger per sempre. Peccato (appunto) che il loro nemico non si sia reso reperibile. Ciò nonostante, pare che il diabolico Rat Zinger abbia continuato a seguire a distanza i movimenti dei messaggeri, creando un’ulteriore serie di situazioni alquanto sgradevoli. Nei prossimi post verrà quindi sviluppata una meticolosa analisi sulla contrapposizione di eventi opposti in relazione alla presenza o alla carenza della Sfiga.

postato da: MORKOBOT alle ore maggio 28, 2008 18:25 | link | commenti
categorie:

martedì, 27 maggio 2008

(senza parole)

http://www.youtube.com/watch?v=kiOrJmdteOI

postato da: MORKOBOT alle ore maggio 27, 2008 13:19 | link | commenti (1)
categorie:

giovedì, 22 maggio 2008

Lin, Lan, Len contro la Sfiga. Anzi, la Sfiga contro Lin, Lan, Len (4° Parte).

E’ ufficiale, i rumori inconsueti e dall’intensità alquanto ragguardevole avvertiti da Lan all’interno della Fortezza Della Scienza sono stati causati da un bassoparlante completamente scotennato.

Lin, Lan, Len (messaggeri di MoRkObOt) prendono atto della macabra scoperta preferendo non aggiungere ulteriori commenti al fine di non infierire ulteriormente sulle locali divinità del pianeta Terra.

Ma non temete, MoRkObOt partirà più belligerante che mai verso le città di Roma e Pescara!

postato da: MORKOBOT alle ore maggio 22, 2008 00:22 | link | commenti
categorie:

martedì, 20 maggio 2008

La Scongiura.

Per scongiurare il protrarsi di ulteriori nefasti avvenimenti Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) il prossimo sabato (il 24 maggio, secondo il calendario corrente) si recheranno a Roma. Forti della consapevolezza che l’ondata di Sfiga che li attanaglia sia stata generata direttamente dal diabolico Rat Zinger, i messaggeri cercheranno di sconfiggerlo una volta per tutte. Una volta deposto il nemico Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) si recheranno nella ridente cittadina di Pescara dove offriranno in sacrificio per MoRkObOt una pecora. La speranza è ovviamente che tale animale venga tramutato in succulenti arrosticini come segno di riconoscenza da parte loro Signore per la missione appena brillantemente conclusa (oh, loro ci sperano abbestia, eh! ndL). Quindi affrettatevi, accorrete ad assistere alle prossime vittoriose apparizioni di Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt):

Sabato      24  Maggio @ Sinistre Noise, ROMA.

Domenica 25  Maggio @ Rock House, PESCARA.

Unisciti anche tu alla disperata lotta di Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) contro la Sfiga!

postato da: MORKOBOT alle ore maggio 20, 2008 19:48 | link | commenti (4)
categorie:

Lin, Lan, Len contro la Sfiga. Anzi, La Sfiga contro Lin, Lan, Len (3° Parte).

Questa volta è successo a Lan. Durante gli esperimenti svoltisi ieri sera all’interno della Fortezza Della Scienza, tutta l’area occupata delle sofisticate apparecchiature da lui utilizzate è stata motore di rumori inconsueti e dall’intensità alquanto ragguardevole. Ciò non ha impedito ai messaggeri di continuare i loro esperimenti, anche se un diffuso dissenso generale ha pervaso le di costoro menti.

La disperazione regna sovrana ultimamente attorno ai messaggeri di MoRkObOt!

postato da: MORKOBOT alle ore maggio 20, 2008 19:47 | link | commenti
categorie:

giovedì, 15 maggio 2008

Lin, Lan, Len contro la Sfiga. Anzi, la Sfiga contro Lin, Lan, Len. (2° Parte)

Per la cronaca: due ore fa si è rotta la corda che tiene la cordiera del rullante.

postato da: MORKOBOT alle ore maggio 15, 2008 23:10 | link | commenti (4)
categorie:

Lin, Lan, Len contro la Sfiga. Anzi, la Sfiga contro Lin, Lan, Len.

A seguito dei nefasti avvenimenti accaduti a Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) nelle ultime ventiquattro ore all’interno della Fortezza Della Scienza, pare doveroso soffermarsi un istante per fare una intensa riflessione. Riflessione che verrà synthetizzata con la lunga fila di eventi che hanno segnato indelebilmente le già esigue risorse economiche dei tre umili servitori di MoRkObOt. Si vorrà quindi rendere noto a tutti i lettori, con quale frequenza la Sfiga colpisca in modo diretto le sofisticate apparecchiature (MoRkObUs e Furbone 2000cc compresi) utilizzate dai messaggeri per diffondere il Getal sulla Terra. Si partirà quindi dagli albori (…sin dagli albori delle prime…..blablablabla…).

Gennaio 2004: Lin, felice possessore di una splendida SVT II Pro decide di farla assaporare a Lan (sereno possessore di una SVT III Pro). Lan rimane folgorato (è un modo di dire) dal suono emesso da tale apparecchiatura. Pochi mesi dopo ne acquisterà una identica (di SVT II Pro, si intende, perché non avrebbe senso acquistare un’altra SVT III Pro, si spera si sia capito).

Marzo 2005: Dopo pochi ma intensi mesi passati a studiare il modo di radere al suolo le pareti della Fortezza Della Scienza tramite le proprie SVT II Pro, ecco che accade l’inspiegabile. Durante una pausa riflessiva Lin e Lan  stavano continuando i propri studi sulle proprie SVT II Pro in separate sedi a 40km di distanza l’uno dall’altro (ma negli stessi istanti) quando le Vulvole delle proprie SVT II Pro si sono rifiutate di concedersi ai propri possessori. Per sempre (…e in contemporanea!!!!!!!!!!!).

Autunno 2005: Dopo numerosi ma inutili atti riparatori i due messaggeri decidono di abbandonare per sempre (e a malincuore) il mondo delle Vulvole. Lan decide di tornare alla sua vecchia SVT III Pro. Lin, dal canto suo, rimane folgorato (è un modo di dire) dall’affidabilità emessa da tale apparecchiatura. Pochi mesi dopo ne acquisterà una identica (di SVT III Pro, si intende).

– Marzo 2006: Lin, Lan, Len decidono di adottare un Furbone 2000cc a benzina verde del millenovecentottantanove acquistato per una cifra irrisoria (qualche lenticchia ed un pezzo di pane). Durante il viaggio inaugurale il mezzo interrompe la sua marcia su Roma (in tutti i sensi, vedi post del marzo duemilasei). Inutile ricordare i disagi economico/sociali causati da tale evento (…il primo viaggio, capite?!?!!????).

– Giugno 2006: Lan decide di adottare una Cabotron 100w (pare sia stata fabbricata alla fine degli anni settanta, anche se la marca rimane tutt’ora sconosciuta, Cabotron, appunto) per una cifra irrisoria (qualche lenticchia ed un pezzo di pane). Affascinato dalle quattro Vulvole  Telefunken di cui è dotata, decide di abusare di essa soltanto per uso personale. Forse offesa da questo fatto, una delle Vulvole decide di non concedersi più al messaggero più grasso.

Settembre 2006: Dopo pochi ma intensi mesi passati a studiare il modo di radere al suolo le pareti della Fortezza Della Scienza tramite le proprie SVT III Pro (e poco dopo le magistrazioni di MoStRo…appena in tempo!) ecco che accade l’inspiegabile. L’unica ed insignificante (per prezzo, importanza e dimensioni e fine ultimo il suono) Vulvola della SVT III Pro di Lan decide di passare a miglior vita. La Cabotron [rimessa a nuovo per una cifra irrisoria (qualche lenticchia ed un pezzo di pane)] fa il suo ingresso nella Fortezza Della Scienza per qualche settimana. Enorme lo sconforto tra i messaggeri di MoRkObOt che, nel frattempo riflettono sulla possibilità di ritornare ad accoppiarsi con delle Vulvole per una relazione seria e duratura.

Luglio 2007: Lo sconforto viene sedato quasi istantaneamente grazie alla scoperta di spettacolari testate Tetescke di Cermania con le quali la natura è stata particolarmente generosa. Lin e Lan perdono definitivamente la testa (non le testate, le SVT III Pro che, nonostante leggermente invidiose rimangono ugualmente al loro fianco) decidendo di utilizzarle come propulsori JJ KT88 ufficiali per la diffusione del Getal. Ma tutto sta filando troppo liscio e sarebbe troppo facile fare il paragone della mozzarella che si scioglie sulla pizza. Lin si accorge che la sua testata Tetescka di Cermania è arrivata con lo chassis completamente deformato a causa di una violenza subita al valico di frontiera.

Agosto 2007: Pare inutile che Lan rida per le disgrazie altrui (vedi Testata Tetescka di Cermania di Lin) perché tempo poche ore anche la sua Testata Tetescka di Cermania pare essere diventata decisamente golosa di Vulvole. I messaggeri ricadono di nuovo nella disperazione assoluta, di cui MoRtO, il loro futuro album, ne sarà la testimonianza.

Ottobre 2007: Len, preso da un raptus di euforia decide di disfarsi del Furbone 2000cc a benzina verde perché duramente provato dalle ripide salite dell’Oltrepò pavese. Ecco che al suo posto giunge quindi il MoRkObUs. Mezzo tecnologicamente più innovativo rispetto al suo predecessore, dotato perfino di autoradio e cinture di sicurezza lato passeggero e posteriori. Il viaggio inaugurale avviene nella terra del luppolo a doppio malto ma, di ritorno, a pochi km dalla Fortezza Della Scienza il mezzo interrompe la sua marcia su L’odi. Inutile ricordare i disagi economico/sociali causati da tale evento (…il primo viaggio, capite?!?!!????).

– Novembre 2007: E’ di nuovo il turno di Lin, tra le sue apparecchiature predilette vi è un delay acquistato per una cifra irrisoria (qualche lenticchia ed un pezzo di pane), ma dalle potenzialità disumane (…beh, ovvio!). Il delay (con porno a legna, leva sterpaglie e sbucciapatate) decide di sua spontanea volontà che è ora di tornare a visitare il proprio costruttore al di là dell’oceano Atlantico.

Marzo 2008: Le Vulvole la danno via come il pane. Anche Testata Tetescka di Cermania di Lin decide contemporaneamente che le Vulvole non le bastano mai e decide così di tornare a far visita dal suo costruttore Tetescko. La nota (se così la si può definire) dolente è che al suo ritorno Lin si accorge che testata Tetescka di Cermania è arrivata in Italien con lo chassis completamente deformato a causa di una violenza subita al valico di frontiera (…si, è successo un’altra volta!!!!!!!!!!). Ovviamente anche testata Tetescka di Cermania di Lan ha fame di Vulvola, seppur accontentandosi di Vulvola italiana sebbene più caliente.

Aprile 2008: Lin, perde i cavi cassa e alimentazione. Si, è il caso di fare un sorriso.

Maggio 2008(Tutto in una sera): Len visibilmente in visibilio per la nuova batteria di pura sequoia (…date le dimensioni…) rimane subito allibito. La nuova batteria di pura sequioia (date le dimensioni)  decide di cadere a pezzi: chiavi in mano (in tutti i sensi), il rullante non suona come dovrebbe, o almeno come avrebbe dovuto (il colore però è una figata). Ma non è tutto, anche Lin è di nuovo vittima della Sfiga: il delay si riguasta. Ma non è tutto: il MoRkObUs decide di ribellarsi. Ma non è tutto: all’abitazione di Lin, viene tolta l’energia elettrica (soltanto perché dal postino non è stata colta l’ironia con la quale il messaggero ha abilmente cambiato il cognome sulla targhetta del citofono con uno nettamente più singolare) e L’Ente Nazionale Energia Elettrica si riaffaccia sul destino dei messaggeri aggrappandosi allla banale scusa del non poter consegnare le bollette. Tutto questo alla sera della vigilia che SS Messa che sta per essere indetta nel cortile esterno ed adiacente della Fortezza Della Scienza, come ogni anno (chiariamo, non per scelta dei messaggeri, nemmeno di MoRkObOt!).

Pare quindi ovvio che la Sfiga sia diventata a tutti gli effetti il principale nemico del Signore del Getal (MoRkObOt, per i nuovi lettori) e che pare sia decisamente più agguerrita dei suoi predecessori quali: Giasù, Ratzinger, Pinocchio e Zio Doom).

La conclusione più logica sarebbe quindi arrivare a scrivere che nemmeno MoRkObOt possa nulla contra la Sfiga, ma il rischio di censura del MoRkObLoG sarebbe elevatissimo. Ci si limiterà a scrivere che: Probabilmente un giorno MoRkObOt riuscirà a porre fine alla morse della Sfiga che attanaglia Lin, Lan, Len. Magari semplicemente eliminando la lettera “S” da questo suo nuovo nemico.

postato da: MORKOBOT alle ore maggio 15, 2008 00:41 | link | commenti (2)
categorie:

lunedì, 12 maggio 2008

MoRtO: 12° Parte – L’Orizzonte.

Per ora non ci sono novità all’orizzonte. Oddio, ci sarebbero le novità all’orizzonte, ma non è ancora giunto il momento di svelarle. Quindi mettetevi il cuore in pace, quando sarà ora tutti saprete. Per ora Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) non ritengono sia il caso di svelare ulteriori notizie riguardo la putrefazione di MoRtO, il nuovo album. Inoltre, dopo una breve riflessione i messaggeri sono giunti alla conclusione che questo post sia perfettamente inutile in quanto non presenta valore aggiunto a qualsiasi tipo di informazione. Non è ancora ora di svelare notizie già note (nonostante in MoRtO, il nuovo album, le note siano effettivamente poche, nonostante ‘effettivamente’ sia una parola che ben esprime il contenuto dell’album in questione) ai soli messaggeri, cose del tipo: quando sarà terminato, quando uscirà, per chi uscirà, come saranno la forma e il colore del suo contenitore e tutte queste altre succose informazioni.

Un giorno l’umanità saprà!

Per il momento Lodi a MoRkObOt!

postato da: MORKOBOT alle ore maggio 12, 2008 19:37 | link | commenti (2)
categorie:

MoRtO: 12° Parte – L’attesa.

Per ora non ci sono novità all’orizzonte. Oddio, ci sarebbero le novità all’orizzonte, ma non è ancora giunto il momento di svelarle. Quindi mettetevi il cuore in pace, quando sarà ora tutti saprete. Per ora Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) non ritengono sia il caso di svelare ulteriori notizie riguardo la putrefazione di MoRtO, il nuovo album. Inoltre dopo una breve riflessione i messaggeri sono giunti alla conclusione che questo post sia perfettamente inutile in quanto non presenta valore aggiunto a qualsiasi tipo di informazione. Non è ancora ora di svelare notizie già note (nonostante in MoRtO, il nuovo album, le note siano effettivamente poche, nonostante ‘effettivamente’ sia una parola che ben esprime il contenuto dell’album in questione) ai soli messaggeri, cose del tipo: quando sarà terminato, quando uscirà, per chi uscirà, come saranno la forma e il colore del suo contenitore e tutte queste altre succose informazioni.

Un giorno l’umanità saprà!

Per il momento Lodi a MoRkObOt!

postato da: MORKOBOT alle ore maggio 12, 2008 19:34 | link | commenti
categorie:

lunedì, 05 maggio 2008

Lin, Lan, Len contro le vocali!

Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt), a seguito delle sempre più insistenti richieste dei numerosi nuovi adepti (di ogni razza, sesso, forma e dimensione) del Verbo di MoRkObOt, hanno deciso di dare la possibilità agli esseri umani che più sapranno distinguersi per le loro doti atte alla diffusione del Getal un riconoscimento al loro lavoro svolto.

I messaggeri doneranno alle forme di vita più meritevoli la possibilità di mutare il proprio nome, in uno del tutto simile a quello utilizzato dai messaggeri stessi. In questo modo gli umani potranno emulare le gesta dei messaggeri di MoRkObOt diventando portatori in prima persona della parola di MoRkObOt. Come tutti ben saprete, le vocali comunemente utilizzate (A,E,I,O,U) sono già state assegnati a Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt), Lon (il venditore ufficiale dei supporti audio durante le apparizioni di MoRkObOt), Lun (il diretto responsabile del frastuono prodotto dalle sofisticate apparecchiature utilizzate da Lin, Lan, Len). MoRkObOt ha quindi deciso che metterà a disposizione le seguenti cinque nuove vocali che verranno assegnate a chi meglio saprà distinguersi nella diffusione del Getal su questo morente pianeta.

Eccole:

α  (Lalfan!)

η  (Letan!)

ι    (Liotan!)

ο   (LomicronN, con la N grande, che fa più Getal!)

ω  (Lomegan!)

Solo i migliori potranno sfoggiare tali lettere!!!

A voi umani, che la sfida abbia inizio!

(…e guai a chi ironizza sulla parola ‘sfida’ cambiando semplicemente una consonante!!!)

postato da: MORKOBOT alle ore maggio 05, 2008 22:54 | link | commenti (2)
categorie:

lunedì, 28 aprile 2008

MoRtO: 11° Parte – Master of the Universe (bis)

(…che rimanga fra noi, ma forse ci siamo!)

postato da: MORKOBOT alle ore aprile 28, 2008 23:50 | link | commenti (7)
categorie:

giovedì, 24 aprile 2008

MoRtO: 10° Parte – Master of the Universe.

Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) in compagnia del loro essere umano preferito, hanno oggi dato il via alla masterificazione di MoRtO, il nuovo album del Signore del Getal (MoRkObOt, ndL).

Ancora lunga sarà però la strada che porterà MoRtO all’interno di un supporto audio comprensibile a tutti, nel frattempo i messaggeri continueranno l’opera di masterificazione il prossimo lunedì corrente mese.

Per ora è tutto.

postato da: MORKOBOT alle ore aprile 24, 2008 22:10 | link | commenti
categorie:

martedì, 22 aprile 2008

Lin, Lan, Len VS Ente Nazionale per l’Energia ELettrica.

Lo scorso sabbatho, durante la loro apparizione nella ridente cittadina di Lo Spazio Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) hanno dovuto fronteggiare una terribile e fin’ora sconosciuta creatura. Tale essere, che risponde al nome di Ente Nazionale per l’Energia ELettrica, si presenta con la stessa identica forma di una gigantesca centrale elettrica, simile a quelle utilizzate dagli umani. Essa/o (?!?) è in grado, tramite speciali diramazioni del suo corpo, che per praticità chiameremo ‘cavi’, di arrivare in ogni casa, costruzione, stanza, cantina e persino nei centri sociali scelti da MoRkObOt per le sue apparizioni (appunto) di levante. Tramite questi ‘cavi’ Ente Nazionale per l’Energia ELettrica riesce ad inserirsi nelle apparecchiature usate dagli umani (e non, vedremo fra poco) per svolgere ogni singola loro attività legata alla quotidianità, quali: interruttori magnetotermici differenziali, sezionatori, dispositivi atti all’acquisizione dati, reostati, relé passo-passo, relé monostabili, amplificatori operazionali, voltmetri, trasformatori amperometrici, temporizzatori elettronici e, a sorpresa, i propulsori JJ KT88. Il caso vuole che Lin, Lan, Len stessero usufruendo della potenza fornita dai loro propulsori JJ KT88 quando Ente Nazionale per l’Energia ELettrica ha deciso di approfittare di ciò interrompendo la vita dei suoi cavi proprio durante il rituale dell’ apparizione di MoRkObOt (non è stato ancora appurato se sia stato solo un caso se tale interruzione sia avvenuta nell’esatta metà dell’esecuzione MoRtO). Terrore e raccapriccio tra la folta schiera di presenti ma, non è ancora chiaro tramite quale poderoso artifizio, MoRkObOt ha subito ripristinato la situazione, potendo di nuovo godere dei servigi dei suoi tre umili messaggeri e continuando con la consueta solenne promiscuità il rituale della propria apparizione. Lodi a MoRkObOt. Anche Lo Spazio.

postato da: MORKOBOT alle ore aprile 22, 2008 19:43 | link | commenti (2)
categorie:

venerdì, 18 aprile 2008

Lo Spazio è a La Spezia.

Continua la moltiplicazione dei peni e dei peti da parte di Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt). Domani sera i tre umili messaggeri del signore del Getal daranno prova dimensionale dei loro poteri a Lo Spazio, Lì(n) Guria. Con loro, quella gran bella ragazza di Vanessa Van Basten con i suoi amici Stalker e Oomboh. RDA MayDay, La Spezia (..ma non era nello spazio?! ndL).

postato da: MORKOBOT alle ore aprile 18, 2008 14:25 | link | commenti
categorie:

lunedì, 14 aprile 2008

Week End con il MoRkO (ho l’impressione di aver già abusato di questo titolo, forse più di una volta, machissenefrega, ndL)

MoRkObOt ha sentenziato che il prossimo fine settimana inizierà in anticipo. Per ufficializzare ciò ha deciso che apparirà nella ridente cittadina di Milano (Italia, Europa Meridionale), già da giovedì sera, prossimo 17 aprile. Dopodiché si riposerà nella giornata di venerdì (prossimo 18 aprile) dove avrà modo di rifocillarsi nella Fortezza della Scienza (menù frugale, luppolo, uva, ginepro, patate e poc’altro). In seguito, nella giornata di sabato (prossimo 19 aprile) apparirà nella speziosa Liguria. Dovete infatti sapere che Lo Spazio a La Spezia non manca e quindi MoRkObOt si circonderà di un folto numero di esseri umani (che rispondono ai nomi di Vanessa Van Basten, Stalker e Oomboh) per celebrare al meglio questa sua ultima apparizione settimanale. Non è da escludere che MoRkObOt induca Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) a trascorrere la doomenica nel loro laboratorio estivo di Are(a)nz(i)ano per trascorrere una piacevole giornata dedita all’usufrutto delle di costoro menti per forgiare nuovi e terribili esperimenti scientifici consequenziali (e probabilmente culinari). Quindi appuntatevi quanto segue:

postato da: MORKOBOT alle ore aprile 14, 2008 19:37 | link | commenti
categorie:

giovedì, 10 aprile 2008

Il Rituale della Macellazione del Suino (ovvero il Rituale della Miscelazione dei Suoni).

Occorre fare luce su alcuni sottovalutati aspetti della permanenza di Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) all’interno del(l’) (M)oRtO SoNiCo, durate il famigerato rituale della Miscelazione dei Suoni. Molti di voi potranno pensare che questa delicata parte della lavorazione di MoRtO sia quella più rilassante , ma sappiate che non sempre è così. Bisogna sapere che quando i tre messaggeri trascorrono troppo ore (giorni!) barricati (come il buon succo d’uva) all’interno dello stesso edificio, c’è la possibilità che alcune reazioni chimiche abbiano luogo e che modifichino l’ambiente a loro circostante. I vari fattori che influenzano questi procedimenti biochimici sono perlopiù derivati da un’alimentazione straordinariamente corretta. Corretta per l’apparato digerente, ma scorretta per altri organi minori (no, non quelli riproduttivi) quali padiglioni auricolari, narici (con conseguente perdita di cognizione cerebrale e di relativi danni al sistema nervoso). Un così drastico ed improvviso calo di pizzakebap nell’alimentazione dei messaggeri può portare quindi a conseguenze assai sgradevoli. Il fatto inspiegabile è come una così limitata attività fisica (in questi tre giorni, ai messaggeri era concesso soltanto lo spostamento dal divano, alla cucina, dalla cucina all’area bagno, dall’area bagno di nuovo al divano, e così via…) sia in grado di attuare un’accelerazione così repentina nel funzionamento dei propri apparati digerenti. Un’attività così limitata è anche causa di numerose malattie cardiovascolari e predispone all’aumento del collasterolo. Il collasterolo è una diffusissima patologia che colpisce l’impianto di irrigazione delle cellule che compongono il corpo dei messaggeri, quali vene e arterie. Quando il collasterolo intacca le arterie ecco che un’altra patologia insorge: l’Arteriasclerosa. L’Arteriasclerosa è una particolare patologia che (essendo derivata da un abuso di cibo associato ad un abuso di sedentarietà) agisce direttamente sul cerebro dei messaggeri, rendendo difficoltosa ogni loro attività motoria con conseguente aumento di ipertensione merdosa. L’ipertensione merdosa culmina a sua volta in comportamenti poco razionali, che spesso costringono almeno due messaggeri su tre ad un uso smodato di gesti particolarmente insidiosi per il prossimo, quali: calci, vecchiette, pugni e pugnette. Un aumento smodato di tali insidie fa si che la persona vittima di tali comportamenti altrui non speri altro che essere presto MoRtO. La MoRtE è una patologia che colpisce ogni essere vivente, ad esclusione di una particolare razza aliena che (l’ho imparato giovedì sera scorso, ndL), riesce a sopravvivere semplicemente impiantando la propria memoria e i propri ricordi in razze aliene a lei inferiori per poter continuare la propria vita e poter così continuare ad incontrare tranquillamente nuove e stimolanti patologie.

Appuntamento al 24 aprile, ore 16:00, per il Master di MoRtO. Che i Dominatori dell’Universo possano assistere i messaggeri!

postato da: MORKOBOT alle ore aprile 10, 2008 18:23 | link | commenti (2)
categorie:

mercoledì, 09 aprile 2008

Il Maiale Selvatico.

Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) stanno ormai (da mesi) cercando di pianificare una fantomatica gozzovigliata a base di Maiale Selvatico che riunisca tutti i cinque messaggeri più un’elite scelta di esseri umani particolarmente sottomessi al loro volere (a loro volta sottomessi a quello di MoRkObOt). L’intento pare sia quello di far rientrare tale abbuffata nel quadro organizzativo messo in atto per festeggiare il compleanno meccanico di Lin. Arduo sarà tale compito per chi dovrà munirsi di telefono e prenotare una tavolata abbastanza capiente. Il luogo è (ovviamente) già stato prescelto. Una volta che la congiunzione astrale dei pianeti e degli impegni delle forme di vita implicate sarà raggiunta, i messaggeri potranno partire alla volta della degustazione del Maiale Selvatico. Buon appetito messaggeri!

postato da: MORKOBOT alle ore aprile 09, 2008 18:26 | link | commenti
categorie:

Di ventotto ce n’è uno.

Anche quest’anno, come lo scorso e quello prima ancora, MoRkObOt (Signore del Getal) ha deciso di indire i solenni festeggiamenti per l’anniversario della nascita meccanica di Lin (messaggero di MoRkObOt). Anche quest’anno, come lo scorso e quello prima ancora, i rituali si sono protratti e si protrarranno nei giorni adiacenti a suddetta data. Anzi, con una piccola ma fondamentale licenza linguistica, si potrebbe aggiungere che si protrarranno dei giorni immediatamente adiancienti. Solo i più colti ed esperti di voi potranno capirne il significato. Le danze hanno preso il via con la ristampa in vinile dell’omonimo album d’esorDio ‘Morkobot’ e termineranno con la terminazione di MoRtO (il nuovo ed appesissimo album). Questo è tutto, in attesa della crescita meccanica e della morte cannibale del messaggero di MoRkObOt.

(…ma…avete notato che a volte questi post sono perfettamente inutili? :D)

postato da: MORKOBOT alle ore aprile 09, 2008 18:24 | link | commenti
categorie:

martedì, 08 aprile 2008

MoRtO: 9° Parte – (M)oRtO SoNiCo

Nonostante il manipolo di esseri umani abbia egregiamente cercato di difendere il proprio pianeta, i messaggeri di MoRkObOt (Lin, Lan, Len) hanno portato a termine un decisivo colpo per la conquista del sistema Terra. Questo grazie alla nuova arma vinilica a forma di Picture Disc (edito da http://www.cyniclab.com) da ora disponibile ad invadere ogni gira dischi funzionante.

Forti di questa ennesima vittoria Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) si sono così diretti verso lo studio di registrazione rinominato (M)oRtO SoNiCo dove hanno avuto la possibilità di portare finalmente a termine il rituale della miscelazione dei suoni di MoRtO, il nuovo album comandato da MoRkObOt stesso. Ora ai messaggeri non resta altro che l’ultimo rituale, quello della masterizzazione. Che non tragga in inganno tale parola. Non è volontà dei messaggeri trasformare MoRtO in un surrogato de “I Dominatori dell’Universo” ma bensì far in modo che ciò che sarà contenuto in MoRtO abbia un volume adeguato alla perforazione di una coppia di timpani umani.

Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) si riservano di dare suoni aggiornamenti alla fine del mese corrente, quando verrà resa nota (ahahah! L’ho capita adesso!!!) la data in cui verrà concepito il MoRtO.

postato da: MORKOBOT alle ore aprile 08, 2008 20:03 | link | commenti (3)
categorie:

mercoledì, 02 aprile 2008

…STA ARRIVANDO… (andrebbe letto con la voce un po’ grossa, se ci riuscite anche con un po’ di reverbero)

…fai scorrere la pagina leggermente più in basso… (…eh!)

postato da: MORKOBOT alle ore aprile 02, 2008 00:32 | link | commenti
categorie:

sabato, 29 marzo 2008

Gli Anelli.

Ricollegandosi al post di giovedì 27 marzo 2008 Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) vogliono sottolineare il fatto che anche gli anelli di cipolla fritti non sono affatto male!

postato da: MORKOBOT alle ore marzo 29, 2008 12:17 | link | commenti
categorie:

Alcune Precisazioni.

…vi eravate accorti che il sito http://www.morkobot.com non esiste più, vero?

MoRkObOt l’ha divorato. Questa ingordigia è dovuta alla voglia di conoscenza che Signore del Getal ha trovato nella rete, l’unico luogo dove placare la sua fame di sapienza…quale sito poteva essere più appetitoso?

Adesso MoRkObOt interagirà con le altre forme di vita solo tramite i siti:

www.myspace.com/morkobot

www.morkobot.splinder.com

(..ma ho come il sospetto che quest’ulitmo link vi fosse già noto…ndL)

Non temete quindi, su questi siti troverete sempre e comunque le più basilari informazioni riguardanti le nuove mosse ed apparizioni di MoRkObOt ed i suoi umili messaggeri, come ad esempio, quella di giovedì 3 aprile, al LOCOMOTIV CLUB di BOLOGNA nell’eterna sfida contro gli umani, capeggiati dai Choriachi.

L’odi a MoRkObOt!!!

postato da: MORKOBOT alle ore marzo 29, 2008 12:15 | link | commenti
categorie:

giovedì, 27 marzo 2008

Le Vacanze Culturali.

Negli ultimi cinque giorni Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) si sono resi protagonisti di una piccola vacanza dal vago sapore culturale atta a rigenerare le proprie scorze.

Lin ha deciso di approfondire i suoi studi scientifici sulla mitologia della pizzakebap. Egli dopo averne accertato l’esistenza, ha cercato di verificare se la mozzarella contenuta in essa sia in grado di stimolare ugualmente le papille gustative o sia soltanto un additivo atto a dare spessore a questo strabordante piatto.

Lan ha deciso di approfondire i suoi studi scientifici sul succo di luppolo di origine belga. Egli dopo aver accertato che tale succo rende il carattere particolarmente ilare, ha così deciso di cercare di capire il motivo per cui tale succo (appunto) presenti la controindicazione di burrificare l’aspetto dei suoi consumatori.

Len ha deciso di approfondire i suoi studi scientifici sulle cosiddette ‘acque term(in)ali’. Egli dopo aver accertato che tali liquidi possiedono effettivamente una temperatura al di sopra della media,  ha deciso di verificare se tale incremento termico è dovuto ai gas generati dalla fase finale della digestione degli esseri umani immersi nei suddetti liquidi.

Dopo questa breve (ma decisamente istruttiva) pausa riflessiva ecco che Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) sono finalmente pronti per tornare a diffondere il Getal sulla Terra, quindi non dimenticate che (giovedì 3 aprile, MoRkObOt VS Choriachi, LOCOMOTIV CLUB, BOLOGNA) presto vedremo i messaggeri pronti ad una lotta ad armi impari contro un mannello di esseri umani decisi a difendere la Terra, illusi di trasformarla in un campo da lotta libera!!!

Riusciranno gli umani a difendere il loro sudicio pianeta?!?

postato da: MORKOBOT alle ore marzo 27, 2008 18:52 | link | commenti
categorie:

domenica, 23 marzo 2008

THE GETAL INVASION!

MoRkObOt è tornato!!! Questo è l’annuncio definitivo ed ufficiale (e il giorno in cui fare questo annuncio non è stato scelto a caso! –diciamo che mi è andata bene, va! ndL- ). Il Signore del Getal ha deciso di far risorgere nientemeno che “Morkobot” il primo manifesto sonoro che tre anni or sono ha fatto irruzione sulla Terra! Da giovedì 3 aprile “Morkobot” sarà disponibile a tutti sotto forma vinilica (e probabilmente anche virilica) in un incredibile (ed imperdibile) Picture Disc edito da Cynic Lab!!! Per onorare l’evento lo stesso MoRkObOt ha deciso di indire una manifestazione condita di impavidi umani pronti a sfidarlo!

(Ecco, adesso fai scorrere la rotellina del mouse giù in basso!)

postato da: MORKOBOT alle ore marzo 23, 2008 02:57 | link | commenti
categorie:

mercoledì, 19 marzo 2008

La Novantesima Apparizione di MoRkObOt.

MoRkObOt ha dichiarato che, in occasione della sua novantesima apparizione sulla Terra, offrirà il suo porco in orifizio per voi!

Accorrete, accorrete!

venerdì 21 marzo

FOR SALE CLUB,

PIACENZA

Il Signore del Getal ha deciso che in concomitanza del venerdì santo (l’anniversario della MoRtE di uno dei suoi nemici, il diabolico Giasù) crocefiggerà alle loro pedaliere i suoi fidi Lin, Lan, Len, con Dyskinesia e Oracle a fare la parte dei due ladroni. Questa desueta rappresentazione storica (storica?!?) avrà il compito di preparare i terrestri all’importantissimo annuncio che MoRkObOt stesso farà il giorno 23 marzo, in concomitanza della Festa delle Uova (nonché triste anniversario del ritorno di uno dei suoi nemici, il perfido Giasù).

Vieni anche tu a conficcare una lancia nel costato di Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt)!

postato da: MORKOBOT alle ore marzo 19, 2008 18:25 | link | commenti
categorie:

venerdì, 14 marzo 2008

(senza parole, che è meglio)

Tragici avvenimenti hanno colpito Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) proprio una manciata di minuti fa. Pare che stasera all’interno della Fortezza della Scienza l’ennesima vulvola abbia deciso di passar a miglior vita. Per solidarietà, anche il pedAle della cassa di Len ha deciso di interrompere il suo funzionamento perpetuo (in contemporanea! Capite?! IN CONTEMPORANEA!). Ma non temete perchè sabato 15 Marzo, a Vicenza  presso il Lynx Club, i messaggeri di MoRkObOt continueranno imperterriti la loro battaglia contro il genere umano!

postato da: MORKOBOT alle ore marzo 14, 2008 00:18 | link | commenti (3)
categorie:

mercoledì, 12 marzo 2008

L’ANNUNCIO! (Si, si! Hai letto bene!)

Ricordate quando tempo fa il MoRkObLoG anticipava l’avvento di eventi riguardo al passato più remoto di Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt)? Ebbene l’arcano sta per essere svelato (tra due righe emmezzo, abbiate Pazienza. Anche una raccolta va benissimo). Pare infatti che una nuova manifestazione delle mille forme di MoRkObOt sia in arrivo per il quarto mese dell’anno solare in corso. Lin, Lan, Len hanno infatti stretto un patto con un Grande Essere Umano affinché egli possa finalmente ristampare ‘Morkobot’, il primo supporto audio realizzato per diffondere il Getal tre anni or sono. ‘Morkobot’ verrà impressionato su un disco di materiale vinilico di colore verde e nero e, probabilmente già dalla prossima primavera, potrà già essere appeso alle pareti di tutti gli esseri umani che ne richiederanno una copia [non che gli esseri umani abbiano le pareti, ma le loro case si (anche se, volendo essere pignoli, alcuni organi umani interni sono dotati di pareti, ma non sono affatto idonee al fissaggio di questi particolari supporti audio)].

Nei prossimi giorni verranno divulgati ulteriori dettagli (chi, dove, quando, come, perché, quanto, e molti altri numerosi avverbi) di questa incredibile operazione commerciale, atta alla divulgazione del verbo di MoRkObOt tramite nuovi ed eclatanti supporti audio.

Si vuole inoltre approfittare dello spazio di questo post per ricordare a tutti gli umani che MoRkObOt, signore del Getal, continua il suo tour enoMoStRonomico:

S a b a t o 1 5 M a r z o

V i c e n z a ,  L y n x  C l u b

Con Joyless Joker

Accorri numeroso, MoRkObOt sta per tornare! (..e non chiedetevi dove era andato!)

postato da: MORKOBOT alle ore marzo 12, 2008 18:11 | link | commenti
categorie:

sabato, 08 marzo 2008

?

Questo post vuole essere atto alla delucidazione di alcune discrepanze comportamentali che i lettori più attenti avranno notato relativamente all’atteggiamento, spesso ambiguo, di Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt).

Premessa:

”(…) MoRkObOt è tornato a farsi sentire anche sulla terra attraverso i suoi tre messaggeri LIN,LAN,LEN brutalmente sottomessi al suo volere (…) pervadendo le menti ottenebrate di LIN, LAN e LEN e conducendo le di costoro note in sadici deliri consequenziali (…)”.

Pare chiaro quindi che Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) sono coinvolti in questi fatti contro la loro volontà (ricordiamo che messaggeri, fino a quattro anni fa erano dei semplici esseri umani, Escremenzo, Marcescenzo e Putrescenzo) e si sono trovati invischiati in questa storia in un batter d’occhio. Quindi, come è già spesso capitato in passato (interviste, opinioni, brani musicali, interventi radiofonici…), il trio può assumere delle posizioni apparentemente contrastanti agli ordini imposti da MoRkObOt. Fatti di questo genere portano il Signore del Getal (MoRkObOt, appunto) ad applicare pesanti punizioni corporali e psicologiche nei confronti dei suoi tre emissari (Lin, Lan, Len, appunto). Quindi sappiate che è lecito interrogarsi su affermazioni a tratti scomode dei tre messaggeri [come ad esempio:”(…) i pezzi non sono opera nostra (…)” o ancora “(…) credo che nemmeno MoStRo sia un disco eccezionale (…)” e altre frasi di questo tipo] atte a vaneggiare il lavoro da loro svolto, ma sappiate anche che ogni volta che vi è una frase ‘sconveniente’ ogni messaggero viene severamente punito. Viene quindi lecito chiedersi anche: ” …ma allora perché MoRkObOt ha scelto proprio quei tre mentecatti per diffondere il Getal sulla Terra?”. Per ora non è stata ancora fornita alcuna risposta sufficientemente corretta (deve essere una di quelle cose lì tipo ”i misteri della fede” e tutte quelle altre baggianate che nessuno riesce mai a spiegare a cui però tutti credono! ndL).

Qualcuno ha qualche ipotesi?

postato da: MORKOBOT alle ore marzo 08, 2008 16:25 | link | commenti (2)
categorie:

giovedì, 06 marzo 2008

MoRtO – 8° Parte: La Decomposizione.

Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) sono in trepidante attesa per la chiusura definitiva dei lavori che stanno dando vita a MoRtO, un nuovo album totalmente ripieno di Getal (per chi non avesse ancora afferrato il concetto). Visto che i tempi di gestazione (e di degustazione) di tale opera saranno a dir poco impressionanti (secondo alcuni calcoli scientifici, i messaggeri pensano di ultimare il tutto nella tarda primavera o, peggio ancora, all’inizio dell’estate) Lin, Lan, Len hanno deciso di rinchiudersi di nuovo nella Fortezza della Scienza (questo dopo alcuni giorni di pausa riflessiva pare infatti che, nell’ultima settimana, il trio si sia munito di numerosi specchi) per iniziare la decomposizione di nuove nefandezze sonore che probabilmente andranno a decomporre il successore di MoRtO, successore di MoStRo, successore di Morkobot. Al momento non è dato sapere di più, nemmeno ai messaggeri è dato sapere di più, ma fonti ben informate affermano che l’obiettivo del successore di MoRtO sarà quello di non utilizzare note. Si attende con ansia il 2009 (…o il 2010…o il 2011?) per conoscere il risultato di tali esperimenti scientifici.

postato da: MORKOBOT alle ore marzo 06, 2008 00:35 | link | commenti
categorie:

domenica, 02 marzo 2008

La gara delle betterie elettrodomestiche.

Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) per scaricare la tensione accumulata durante le Magistrazioni di MoRtO (il nuovo album), hanno deciso di sciogliere i propri nervi tramite una gara di doppia cassa. Il Contest si è svolto alcune sere fa nel ‘Lazzaretto’, la nuova abitazione di Lin. Ecco una breve, ma significativa, cronaca dello svolgimento dei fatti.

Lan, Len: ci abita qualcuno sotto di te?

Lin: No, no, ma va! C’è un portico dove mettono le bici degli anziani!

Lan, Len: Figata!

Lin: Facciamo la gara di doppia cassa?

Lan, Len: Aè dai! Però metti su i mesciugga!

Lin: No, senza musica, facciamo noi che così andiamo più veloci di quei norvegesi.

Lan, Len: Sono svedesi.

Lin: Va bè, incominciamo.

Lan, Len: Aè!

Lin, Lan, Len: Tatatatatatatatatatatatatata!

Voce fuori campo: Toc Toc Toc!

Lin: Chi è?

Voce fuori campo: Scusi, lei abita qua?

Lin: Si!😀

Voce fuori campo: IO HO LA CAMERA DA LETTO PROPRIO QUI SOTTO, VORREI DORMIRE!!!

Lin: Ah, va bene! Buona sera!

…ma non temete, Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) troveranno nuove occasioni per misurarsi in velocità così vertiginose, a costo di attendere la morte degli anziani che vivono nel portico per le biciclette!

postato da: MORKOBOT alle ore marzo 02, 2008 13:33 | link | commenti
categorie:

mercoledì, 27 febbraio 2008

L’ANNUNCIO! (L’ANNUNCIO?)

Per spezzare la monotonia e la routine creatasi in questi ultimi giorni tutti all’insegna delle Magistrazioni di MoRtO, i messaggeri di MoRkObOt stanno pensando a nuove azioni, diversive, atte a sviare le attenzioni e le tensioni dovute all’attesa del totale compimento della suddetta opera (MoRtO, appunto). Con questo post si vuole quindi avvertire i fidi lettori e le fighe lettrici che esiste un vaga probabilità che nei prossimi giorni possa essere divulgato un annuncio di un’importanza strategica. Ora non è possibile fornire anticipazioni su ciò che verrà detto, ma si sappia soltanto che sarà qualcosa di inaspettato, a tratti piacevole, forse non per tutti. Forse solo per i messaggeri di MoRkObOt, forse soltanto per MoRkObOt stesso. E non è certamente quello a cui state pensando. Dato che non riguarderà MoRtO. Verrà quindi il giorno (probabilmente tra non molto, probabilmente tra molto) in cui Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) si sentiranno in dovere di fare tale dichiarazione di intenti che riguarderà sicuramente il loro futuro ma, udite, udite, anche il loro passato più remoto. Capito, no?!

(..alcuni di voi si staranno quindi logicamente chiedendo:”Ma perchè allora ha scritto questo post? Non poteva scriverlo quando tutto sarebbe stato sicuro e definito? …ma ultimamente non è un po’ troppo misterioso questo MoRkObLoG?”)

postato da: MORKOBOT alle ore febbraio 27, 2008 20:54 | link | commenti
categorie:

martedì, 26 febbraio 2008

Edizione Straordinaria! Speciale MoRkObOt!

Nonostante i numerosi impegni dovuti alla realizzazione di MoRtO, Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) hanno trovato le energie per rilasciare alcune opinioni riguardo al loro Signore, al Getal ed al loro passato (di verdura e non solo).

E’ pssibile trovarle qui: www.alonemusic.it il primo portale interamente Vulvolare!

postato da: MORKOBOT alle ore febbraio 26, 2008 14:10 | link | commenti
categorie:

MoRtO – 7° Parte: Fine prima parte.

Si è conclusa la prima parte delle Magistrazioni di MoRtO, il nuovo album che Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) stanno preparando per diffondere il Getal sulla Terra. I messaggeri vogliono quindi ringraziare alcuni esseri umani che hanno reso possibile tale opera. Tra questi compaiono Ocram Isob (che più che comparire è scomparso per tre giorni, donando i propri spazi vitali a Lin, Lan, Len).  A pari merito è doveroso ringraziare quello che viene definito “Le Orecchie con l’Essere Umano in mezzo”, ovvero Magister, che ha magistrato (appunto) tale nefandezze sonore. Egli è un registratore digitale, camuffato da essere umano che, con l’ausilio delle sue enormi orecchie e del suo intelletto ha potuto sfruttare ambienti improbabili ed oggetti inesistenti, per la realizzazione di MoRtO. Subito dopo invece, c’è Nonna Scisci, artefice del minestrone (come già in passato, del resto) che ha donato energia ai messaggeri di MoRkObOt.  Anche il gentile Ode ha dato del suo, concedendo a Lin, Lan, Len l’utilizzo di due tronchi di albero a forma di batteria acustica. Si ringrazia anche il cane Clunk per la gentile compagnia.

I lavori di Magistrazione riprenderanno all’inizio di Aprile, dove i messaggeri dovranno confrontarsi cassa a cassa con quanto magistrato fin’ora. In un altro luogo. Ovviamente segreto.

Per ora è doveroso però, rispettare il riservo più assoluto su i nuovi strumenti (musicali?!?) utilizzati per adornare il MoRtO.

(..si, effettivamente rileggendo quanto scritto qui sopra, ci sono un po’ troppi misteri. Ma non temete, un giorno saranno svelati!)

postato da: MORKOBOT alle ore febbraio 26, 2008 14:06 | link | commenti
categorie:

lunedì, 25 febbraio 2008

MoRtO – 6° Parte: Nonna Scisci.

La seconda giornata di Magistrazioni si è svolta all’insegna dell’attesa. Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) hanno aspettato ore e ore l’arrivo del minestrone preparato da nonna Scisci (i messaggeri ci tengono a ringraziare particolarmente nonna Scisci). Per ingannare il tempo e giungere affamati fino all’ora di cena hanno quindi deciso di riprovare di nuovo MoRtO, al fine di, magari nella mattinata di domani (che per chi sta leggendo questo post, probabilmente sarà quella di oggi) a magistrare la versione definitiva del nuovo verbo di MoRkObOt. Niente da aggiungere. Pigrizia (eh oh, mi scoppiano le orecchie! Direte voi:”…e cosa centra?!?”).

postato da: MORKOBOT alle ore febbraio 25, 2008 00:12 | link | commenti
categorie:

domenica, 24 febbraio 2008

MoRtO – 5° Parte: 87 €.

Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) hanno finalmente dato inizio alla gestazione che darà vita a MoRtO, il nuovo album. Per prepararsi all’evento i tre hanno deciso di procurarsi:

– 3 kg di pasta.

– 1 kg di riso.

– 1 torta alla farina di castagne.

– una confezione di caffè.

– 2 meleanziane.

– 4 zucchine.

– 1 vasetto di capperi sott’olio.

– 9 litri d’acqua minerale naturale.

– 15 bottiglie di succo di luppolo.

– 2 bottiglie di succo d’uva.

– 1 litro di latte di mandorle.

– 1 vaschetta di funghi.

– 3 vasetti di futuro di pomodoro.

Inoltre dorante la giornata di domani (che per chi sta leggendo robabilmente sarà la giornata di oggi) sarà in programma un delicato esperimento scientifico denomintato “minestrone”.

Nuovi aggiornamenti seguiranno nella giornata di domani (che per chi sta leggendo robabilmente sarà la giornata di oggi).

postato da: MORKOBOT alle ore febbraio 24, 2008 01:58 | link | commenti
categorie:

venerdì, 22 febbraio 2008

MoRtO – 4° Parte: Sarà così?

No, niente, non c’è niente da dire, si passava di qua solo per verificare quanti di voi stiano curando le notizie che pian piano affiorano su MoRtO, il successore di MoStRo, il successore di Morkobot. Mettetevi quindi il cuore in pace, nemmeno Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) ne sanno di più. Si potrebbe però inventare qualcosa, per sedare i più curiosi, cose del tipo: che sarà una sola traccia (sarà così?), che la durata sarà variabile a seconda dell’ispirazione del momento (sarà così?), che i messaggeri devono ancora imparare a suonarlo (si, è così), che non si sa ancora quando termineranno le Magistrazioni (si, è così), che non si sa ancora quando uscirà (si, è così), che non si sa ancora per chi uscirà (sarà così?), che sarà una gestazione lunghissima (si, è così), che non ci saranno voci (sarà così?), che non ci saranno chitarre (….si…mmh…si, è così), che ci saranno strumenti (musicali?!) inusuali per i messaggeri (sarà così?), che per la prima volta i messaggeri avranno paura di Magistrare (si, è così), che anche questa volta nessun suono sarà Magistrato in uno studio vero e proprio (si, è così), che finalmente i messaggeri abbiano trovato una stanza che suoni parecchio (sarà così?), che verrà utilizzata una signora batteria (si, è così), che nonostante questo si utilizzeranno ferraglie studiate appositamente per l’occasione, che anche questa volta verranno utilizzati amplificatori ancora differenti da quelli ‘suonati’ degli album precedenti (si, è così), che sicuramente (almeno) una vulvola si romperà sul più bello (…mmh…eehhh…..no dai!!! Così no, eh!!! …Por£% D*x Ma%&=e!!!),. Insomma, aggiornamenti a breve, si spera frequenti, ma non è detto che lo siano. Sempre se ci sarà qualcosa da dire.

postato da: MORKOBOT alle ore febbraio 22, 2008 19:30 | link | commenti (2)
categorie:

giovedì, 21 febbraio 2008

MoRtO – 3° Parte: WeekEnd con il MoRtO.

Sabbatho, Doomenica e Lunedio, iniziano le magistrazioni. Non è da escludere che ci sia qualche aggiornamento in tempo reale (o molto più probabilmente fuori tempo) sull’evolversi degli eventi, ammesso che si evolveranno. Riusciranno Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) ad essere protagonisti di nuovi ed avvincenti aneddoti? E soprattutto, riusciranno Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) a suonare per intero MoRtO?

postato da: MORKOBOT alle ore febbraio 21, 2008 18:22 | link | commenti
categorie:

martedì, 19 febbraio 2008

MoRtO – 2° Parte: La Vendetta delle Vulvole.

All’alba delle Magistrazioni di MoRtO un fatto terribile ha colpito di nuovo Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt). Le tanto amate/odiate vulvole (piccoli dispositivi luminescenti ed incandescenti utilizzati dai messaggeri per inserire i propri jack) pare si siano ribellate di nuovo al volere dei messaggeri stessi. Ardua sarà ora la gestazione di almeno 1/3 del rumore prodotto da MoRtO se Lin, Lan, Len, non correranno ai ripari con la sostituzione delle vecchie vulvole con di nuove ed affidabili. E’ doveroso sapere infatti che una vulvola, nel momento in cui decide di abbandonare i messaggeri, spesso non manda alcun messaggio di preavviso, interrompe il suo funzionamento anche solo dopo alcune ore, pur mantenendo la propria luminosità. Una vulvola nel momento in cui decide di abbandonare i messaggeri fa in modo che, per un sottile ragionamento inconscio, il messaggero vittima (Lan, in questo caso) associ il nome dei più svariati animali a quello di buffe divinità locali, come per esorcizzare il problema. Una vulvola, nel momento in cui decide di abbandonare i messaggeri, attua il suo piano soltanto in prossimità di eventi importanti, quali Magistrazioni di nuovi album, tourné mondiali, o momenti del tutto inaspettati.

Ormai mancano solo quattro giorno alla cre(m)azione di MoRtO, riusciranno i messaggeri di MoRkObOt a sbrogliare anche questa matassa?

postato da: MORKOBOT alle ore febbraio 19, 2008 18:19 | link | commenti
categorie:

lunedì, 18 febbraio 2008

MoRtO – 1° Parte.

Probabilmente non a tutti è ancora chiaro cosa sta per accadere, ma è ormai ufficiale: il 23 Febbraio prossimo venturo Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) si accingeranno (che brutto verbo, però! Dovevo per forza usare quello?!) alla Magistrazione di MoRtO, il successore di MoStRo, successore di Morkobot. I tre si avvarranno di un essere umano di fiducia il quale avrà il compito di Magistrare l’intera durata di MoRtO. La Magistrazione avverrà in una località segreta della Lombardia (regione italiana divisa tra paludi, capannoni industriali e monti, la forma di vita più diffusa in queste terre è la Nutria). Tale località rimarrà segreta fino al termine delle Magistrazioni in modo da scoraggiare eventuali folle di curiosi che potrebbero accorrere e disturbare il lavoro dai messaggeri di MoRkObOt. Presto nuovi aggiornamenti in merito.

postato da: MORKOBOT alle ore febbraio 18, 2008 18:39 | link | commenti
categorie:

domenica, 17 febbraio 2008

VENDESI SITO WEB

Per raccimolare i fondi necessari alla piabificazione e alla effettiva realizzazione di MoRtO, il nuovo album, i messaggeri di MoRkObOt (che poi sarebbero sempre Lin, Lan, Len) hanno deciso di attuare una raccolta fondi mediante la vendita di alcuni loro oggetti e di alcune prestazioni di alcuni basilari servizi da loro offerti.

Eccone alcuni:

Vendita Oggetti: http://www.morkobot.com

– Il dominio in questione è attualmente in vendita, è possibile utilizzarlo per qualunque scopo.

– Un basso artigianale italiano, elettronica attiva, scala corta.

Chi fosse interessato all’acquisto può richiedere ulteriori informazioni direttamente a Lin, Lan, Len tramite il loro indirizzo myspace, oppure via email.

Prestazioni e Servizi:

– Lin, Lan, Len mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche ed umanistiche per chiunque necessiti di chiarimenti in qualsiasi campo dell’esistenza. Dalla cucina alla fisica quantistica. I messaggeri si rendono inoltre disponibili anche per prestazioni sessuali a domicilio o per eventuali sgombero di frigoriferi o cantine vinicole.

Chi fosse interessato a tali servizi può richiedere il tariffario direttamente a Lin, Lan, Len tramite il loro indirizzo myspace, oppure via email.

postato da: MORKOBOT alle ore febbraio 17, 2008 15:35 | link | commenti
categorie:

mercoledì, 13 febbraio 2008

Progetto Fallito.

Pare che i futuri progetti di marketing ideati da Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) non avranno il seguito desiderato. Lin, infatti, è sopravvissuto agli esperimenti scientifici attuati sul suo corpo da una delegazione medica terrestre (vedi una manciata di post fa). Vanno in fumo quindi tutti i progetti di album postumi, b-side, brani inediti e compilation commemorative che i tre messaggeri avevano pianificato, purtroppo soltanto sulla carta. Ora i tre si rinchiuderanno nella Fortezza della Scienza per concludere gli ultimi esperimenti su MoRtO, il nuovo album imposto da MoRkObOt stesso. Tra pochi giorni (attualmente ne mancano soltanto nove, anzi, quasi otto) tale progetto sarà Magistralmente immagazzinato in un sofisticato elaboratore audio dati.

Presto ulteriori dichiarazioni in merito.

postato da: MORKOBOT alle ore febbraio 13, 2008 20:46 | link | commenti
categorie:

martedì, 12 febbraio 2008

L’Alba.

Al fine di omaggiare il noto best seller cinematografico “L’Alba dei Morti Viventi” Lin, Lan, Len, Lon e Lun (i messaggeri di MoRkObOt al completo) hanno deciso di recarsi nei territori di Alba [appunto, Cuneo (bravo Utente Anonimo!), Piemonte, Italia e tutte le altre consequenziali note geografiche] per assicurarsi che l’effetto provocato da un’ingente quantità di cibo tipico locale generi effettivamente orde di morti viventi ad Alba. Così i messaggeri hanno deciso di provare in prima persona tali effetti.

Ma incominciamo dalle cause:

Antipasti:

Prima portata) Carne cruda. Non è ancora ben chiaro di quale forma di vita si trattasse, ma una cosa è certa: quell’animale era appena MoRtO.

Seconda portata) Insalata Sioneri. Cetrioli, insalata, formaggio (anche se i messaggeri sono tutt’ora convinti che si trattasse di forfebbraio, data la stagione).

Terza portata) Insalata di coniglio. La carne di questo soffice e animale da prestigio è stata fusa con quella di un Suino, in modo da ottenere la forma tipica di un insaccato di Suino (appunto) ma con il sapore di un coniglio. Geniale.

Quarta portata) Vitello tonnato. Questo strano incrocio tra un bovino e un pesce genera un sottile strato di carne che viene ricoperto da una gustosa poltiglia color muco nasale.

Quinta portata) Tortino di sfoglia con toma d’Alba. Delizioso tortino di pastasfoglia con un delicato cuore di toma (appunto) tipica delle langhe.

Sesta portata) Sformato ai porri. Forse la portata più succulenta (per via della sua succuvelocità viene infatti servita per ultima). Questo piatto si presenta come un curioso incrocio tra una polenta ed una frittata ricoperta da formaggio fuso tipico delle langhe.

Primi Piatti:

Prima portata) Plin con fonduta. L’aspetto è simile quello di tanti piccoli tortelli ricoperti da gustosa fonduta.

Seconda portata) Gnocchi al ragù. I palati più fini avrebbero già da obiettare (anche quelli più buitoni, probabilmente), ma si vuole ricordate che è alquanto difficoltoso cucinare bene un piatto pregno cotanta semplicità.

Terza portata) Tagliolini ai porcini. Come molti di voi probabilmente staranno erroneamente pensando, i porcini non sono dei piccoli Suini che vengono immersi nel piatto. I porcini sono dei funghi alquanto prelibati ottimi come condimento per dei gustosi tagliolini fatti in casa (o al ristorante).

Secondi Piatti:

Prima portata) Brasato al Barolo. Trovandosi nelle zone di Bra sarebbe stato impossibile non assaggiare il famigerato Brasato al succo d’uva tipico delle langhe.

Dessert:

Prima portata) Mousse di Gianduia. Gianduia ha avuto la cortesia di preparare per i messaggeri di MoRkObOt un dolce al cioccolato tipico delle langhe, ma con tanto pan di Spagna.

Seconda portata) Torta ai Frutti di Bosco. Nonostante l’oste sostenesse che questo (veramente) ottimo dolce fosse fatto in casa, nasce ancora spontaneo tra i messaggeri il dubbio di come egli potesse avere in casa un intero bosco per la realizzazione di tale torta.

Terza portata) Il Mattone. Biscotti annegati nel caffè. E voi qui direte “eh vabè! Non saranno mica pesanti!”. Peccato che non sia possibile rendere bene l’idea dell’ampiezza dell’angolo di questa fetta di dolce e dell’altezza della stessa..

Quarta portata) Munét. La Munét è un ibrido tra un budino, panna cotta e una mousse del nostro Gianduia. Senza dubbio il piatto del giorno.

Quinta portata) Frittelle. E’ inspiegabile perché gli esseri umani per i festeggiamenti di carnevale si avvalgano di questo (seppur ottimo) dolce e non di enormi bistecche di chianina.

A questo punto [visto che quando si parla di tavola i messaggeri ci prendono gusto (ahahahah! L’avete capita?!? Eh? Eh?)], vale la pena spendere qualche parola per la cena precedente a questo pranzo, si tornerà quindi indietro nel tempo, circa sedici ore prima.

Antipasti:

Succosi involtini di asparagi e prosciutto cotto, ricoperti da formaggio fuso tipico delle langhe.

Primi Piatti:

Spaghetti con sugo al pomodoro e olive (ma dalle dimensioni di una mela). E voi qui direte:” Eh vabé, ma che piatto è?!?”. I messaggeri vi ricordano però che non avete avuto la fortuna di assaggiarlo.

Secondi Piatti:

Un intero pollaio. Ovviamente senza la scaletta (a proposito, vi è un famoso detto sulla scala del pollaio, non è da escludere che verrà esplicato nei prossimo post, ma soltanto su prenotazione).

Dessert:

Budino alle nocciole e cioccolato. Tre porzioni a messaggero, il piatto della serata.

Bevande:

Succo d’uva di diversi colori, dominavano il rosso e il bianco. Distillato di succo d’uva dal colore pressoché trasparente.

Purtroppo per i messaggeri non è stato possibile osservare gli effetti di queste leccornie ed i tanto attesi morti viventi, tanto famosi dalle parti di Alba, non sono stati generati.

Non è quindi da escludere che Lin, Lan, Len, Lon e Lun torneranno presto in queste langhe per ripetere di nuovo gustoso esperimento. In compenso i poteri dell’Analeonte si sono resi ben maggiori! (Vedi qualche post fa).

postato da: MORKOBOT alle ore febbraio 12, 2008 18:24 | link | commenti (2)
categorie:

lunedì, 11 febbraio 2008

L’Analeonte.

D’ora in poi Lin, Lan, Len, Lon e Lun (i messaggeri di MoRkObOt, al completo) potranno avvalersi di un nuovo potere. Pare infatti che Lun, il quinto messaggero, tempo fa vittima di un misterioso peto radiattivo, abbia inaspettatamente acquisito una nuova facoltà:

Egli è ora in grado di trasformarsi nel temibile e mitologico Analeonte!

Dovete sapere che l’Analeonte è una particolare forma di vita monocellulare (da non confondere con i più sofisticati esseri stereocellulari, che si differenziano dai primi per via delle due piccole cuffiette posizionate alle estremità dei loro padiglioni auricolari). L’Analeonte riesce, grazie ad un elaborato processo biochimico, che avviene mediante un’azione combinata tra il proprio apparato respiratorio e quello digerente, a cogliere l’essenza dei peti che vengono emessi da altre forme di vita attorno a lui. Una volta metabolizzata tale essenza, egli è in grado di sintetizzarla e riprodurla (mediante la parte terminale del proprio apparato digerente) esattamente uguale all’originale, mantenendo inalterate fondamentali caratteristiche quali aroma, fragranza, durata, densità ed intensità. In questo modo l’Analeonte riesce a camuffare il proprio odore nell’ambiente intorno a lui, riuscendo a passare del tutto inosservato anche nei peggiori momenti di sconforto gastrointestinale.

postato da: MORKOBOT alle ore febbraio 11, 2008 18:06 | link | commenti
categorie:

L’Anatomia

Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) hanno deciso di offrire un concreto contributo allo sviluppo delle scienze anatomiche applicate agli esseri umani. I messaggeri hanno quindi deciso di mettere a disposizione il corpo di Lin per un breve summit scientifico della durata di tre giorni. Il corpo del messaggero verrà affidato ad un’equipe di affermati (e innegabilmente) curiosi medici terrestri. Dal corpo di Lin verranno estrapolate alcune molecole di tessuto le quali verranno donate alla scienza per futuri esperimenti scientifici (appunto) riguardanti la putrefazione applicata. Lin, Lan, Len sono quindi fieri di poter dare una mano (anzi, un rene) all’evolversi di una disciplina tanto bistrattata sul pianeta Terra dagli umani stessi, la Scienza. Inoltre, secondo alcune voci di corridoio, pare che una nota multinazionale dedita al mondo delle bevande in lattina si sia messa in contatto con i messaggeri stessi per approfondire gli studi su un’altra disciplina alquanto desueta, la Fantascienza.

postato da: MORKOBOT alle ore febbraio 11, 2008 18:03 | link | commenti
categorie:

giovedì, 07 febbraio 2008

L’INDOVINELLO.

Questo post è rivolto a loro, ai lettori del MoRkObLoG, per far sì che le di costoro menti periscano in ulteriori sadici deliri consequenziali. Sicché verrà posto loro un indovinello. La risposta corretta svelerà in quale provincia italiana Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) porteranno il verbo del loro Signore il prossimo sabato 9 febbraio.

Il nome di tale provincia:

– può essere classificato come nota disambigua.

– in fisica indica una macchina semplice.

– indica un attrezzo per spaccare la legna.

– indica, in geometria, un poliedro.

– indica la variazione tra l’onere del costo del lavoroe il reddito effettivo percepito dal prestatore d’opera.

– indica il lobulo cerebrale corrispondente alla faccia mediale del lobo occipitale.

– indica un pezzo di ferro di sezione triangolare, che viene interposto fra la boccola di un asse delle locomotive a vapore e una delle guide della boccola stessa, per annullare i giochi in senso longitudinale fra la boccola e le slitte di guida, prodotti dalle sollecitazioni.

– in ottica cristallografica, è un compensatore formato da un cristallo di quarzo a cuneo con l’indice di rifrazione maggiore nella direzione del cuneo, e l’indice minore parallelo al lato corto.

– indica uno strumento, a forma di prisma affilato, utilizzato in sensitometria.

– indica un sistema di chiusura di uno stampo nell’industria delle materie plastiche.

– indica un tipo di struttura di un giacimento petrolifero.

– indica un antico congegno delle artiglierie utilizzato in guerra fino al XIX secolo.

– in artiglieria era il sistema di chiusura di una culatta delle bocche di fuoco.

– indica un tassello di legno che viene inserito nelle spaccature delle rocce troppo larghe per mantenere fissi i chiodi.

– indica una  parte del corio delle emielitre degli insetti eterotteri.

– indica una provincia di cui fa parte Corneliano d’Alba e il suo Cinema Vekkio.

postato da: MORKOBOT alle ore febbraio 07, 2008 19:53 | link | commenti (6)
categorie:

sabato, 02 febbraio 2008

Le Ghiandole Mucipare.

Ancora una volta Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) non possono dormire sonni tranquilli. Questa volta il destino avverso ha preso di mira il messaggero Lan. Una letale infezione composta da agguerriti microrganismi ha di fatto penetrato l’ormai (quasi) decomposto macrorganismo che costituisce il corpo del suddetto messaggero. Tenendo conto delle caratteristiche dell’agente eziologico in questione è possibile affermare che si tratta di un’infezione manifesta (da non confondere con funesta, anche se poco ci manca). Attualmente Lan versa in una situazione alquanto critica. Il messaggero è infatti completamente ricoperto da uno spesso strato di muco (Il muco è un colloide viscoso secreto della ghiandole mucipare di numerosi tessuti del corpo. Viene prodotto nei ripiegamenti delle mucose degli organi e generalmente contiene enzimi antisettici. È fatto di proteine glicosilate e di sali disciolti in acqua) che gli impedisce di interagire con il mondo circostante. Ogni funzione vitale gli è quindi negata. Si lascia a voi e alla vostra immaginazione il modo in cui vengano espletate alcune basilari funzioni biologiche. Non è da escludere che Lin e Len decidano di proseguire la loro missione (la diffusione del verbo di MoRkObOt, ma oramai dovreste saperlo) anche in due, sfruttando l’onda lunga degli album postumi, i greatest hits, le b-side e delle compilation celebrative, tanto in voga sul pianeta Terra.

postato da: MORKOBOT alle ore febbraio 02, 2008 22:57 | link | commenti
categorie:

giovedì, 31 gennaio 2008

I Meteorologi.

Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) stanno in questi giorni valutando nuove applicazioni delle scienze (…strano! ndM). Gli studi attuali sono rivolti alla valutazione delle cause e degli effetti prodotti dai cambiamenti climatici e dall’alternarsi delle stagioni in relazione ai comportamenti degli esseri viventi. Ecco alcuni esempi:

LA NEBBIA

L: Occhio, perchè non si vede niente!

L: No, ma tanto io la strada per venire qui la so a memoria, oramai l’avrò fatta almeno 624  volte (calcolo basato sul numero di prove settimanali moltiplicato per il numero di anni trascorsi, ndM).

LA LUNA PIENA

L: Con la luna piena si riesce ad andare in giro senza fari (pare che Lin, Lan, Len, abbiano i fari, ndM) e poi così è più bello andare a giocare agli anziani (vedi  post del 22 novembre 2007, ndM).

LA PIOGGIA

L: Sbattiti bene i piedi quando entri se nò porti dentro tutto il fango e me lo ritrovo sui pedali.

L: Spaccacazzo.

IL FREDDO

L: Bisogna decidersi a cambiare stufetta, con 36 euro ne pigliamo una a gas, che se tutto va bene non saltiamo per aria e riusciamo a suonare anche d’inverno. Bisogna tenere presente infatti di alcune costanti relative ai gas come ad esempio temperatura, volume e pressione.

IL SOLE

L: Oh no, con questo caldo si risveglieranno i calabroni che sono nascosti dietro la finestra!

L’UMIDITA’

L: Figa, fa più freddo dentro che fuori stasera!

L: Già, perché non è il freddo che ti frega, ma l’umidità, che ti entra nelle ossa. Magari oggi ci sono anche 5 o 6 gradi, ma si sta peggio che in montagna a -5°.

L: Essì, quando vado da mia nonna, là fa anche -15° ma fa meno freddo!

LA NEVE

L: Va che stasera non riesco mica a venire fino lì, qua nevica un casino!

L: Ma non puoi venire lo stesso?

L: No, tu non hai la patente, non puoi capire.

IL GHIACCIO

L: Meno male che ho cambiato lavoro, l’anno scorso mi ha telefonato il mio capo alle 21:00 del 31 dicembre per dirmi di andare a buttare giù il sale! (che porta anche sfiga, ndM).

L’AFA

L: Oh, prova ad uscire e rientrare!

L: Oh, e’ vero, l’aria si taglia con il coltello. Fuori non si respira, ma dentro è proprio stagna….figa, ma che schifezza!

IL VENTO

L: Oh, chiudi quella porta lì!

L: Figa che aria! Si, ma entra anche dagli spifferi?

L: Non si possono chiudere?

L: beh, ma tanto poi passa!

Queste sono le reazioni più comuni che si riscontrano tra gli esseri umani a seconda delle varie condizioni climatiche che li circondano.

postato da: MORKOBOT alle ore gennaio 31, 2008 00:56 | link | commenti
categorie:

martedì, 29 gennaio 2008

Mei Dir Liv.

Al seguente link, vista l’estrema vicinanza dei festeggiamenti per il carnevale, si vuole segnalare un curioso cortometraggio, opera della fedele adepta Anavi, ove alcuni esseri umani (travestiti da Lin, Lan, Len, i messaggeri di MoRkObOt ) fanno uso del Getal come strumento di tortura per i propri simili.

E così dovrà sempre essere, guardare ed imparare.

http://www.youtube.com/watch?v=Lmp818D-zN8

postato da: MORKOBOT alle ore gennaio 29, 2008 15:40 | link | commenti (3)
categorie:

domenica, 27 gennaio 2008

La Scaletta.

Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) stanno seriamente pensando di mettere a punto un nuovo repertorio da eseguere durante le future apparizioni di MoRkObOt (Signore del Getal). Tale repertorio sarà atto ad attirare l’attenzione degli esseri umani più distratti, che meno riescono a prestare Pazienza verso le mille forme del Getal. Dopo numerosi studi scientifici Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) hanno quindi pensato di sviluppare una potenziale scaletta di brani particolarmente celebri da attuare durante le apparizioni di MoRkObOt (Signore del Getal). Durante le recenti prove all’interno della Fortezza della Scienza ecco quali sono stati i brani maggiormente gettonati (dai messaggeri stessi) a cui sono state riservate più di una prova:

1) God Save the Queen

2) Spirito

3) Smells Like Teen Spirit

4) Enter Sandman

5) Knockin’ On Heaven’s Door

6) Nothing Else Matters

7) Where the Slime Live

8) El Diablo

9) Bomba Boomerang

10) Another One Bite to Dust *

11) Anarchy in the UK

BIS:

1) Sweet Child o’ Mine

2) Vieni Avanti Cretino (Soundtrack) *

Grazie a questa futura scaletta i Messaggeri di MoRkObOt sono praticamente sicuri che riusciranno ad assoggettare numerose nuove migliaia di esseri umani.

* Materiale già eseguito dal vivo.

postato da: MORKOBOT alle ore gennaio 27, 2008 22:09 | link | commenti (3)
categorie:

martedì, 22 gennaio 2008

La lingua.

Un recente studio scientifico attuato da Lin, Lan, Len (i messageri di MoRkObOt), con il benestare di MoRkObOt stesso, ha evidenziato quanto nella penisola italica sia importante la parte terminale dell’apparato digerente all’interno delle varie lingue comunemente utilizzate per scrivere o dialogare. Alcuni esempi lampanti si trovano nei seguenti dialetti: veneziano, mantovano, ldogiano, pisano, aostano, bresciano, napoletano, romano, e nell’italiano stesso. Come potete osservare si tratta della stragrande maggioranza delle lingue presenti nella suddetta penisola, ad eccezione del milanese che però riporta la desinenza ano nel nome della città da qui proviente tale dialetto: Milano. Grazie a questo studio i messaggeri di MoRkObOt (signore del Getal) hanno potuto capire il perchè della stragrande maggioranza degli esseri umani italici abbia ancora gravi problemi di espressione linguistica come, per esempio, nell’utilizzo dei congiuntivi, le lettere doppie, o le parole che hanno l’h come lettera iniziale.

postato da: MORKOBOT alle ore gennaio 22, 2008 20:43 | link | commenti
categorie:

lunedì, 21 gennaio 2008

L’Occhio.

Una nuova creatura ha posato il suo sguardo all’interno della Fortezza della Scienza. Questo misterioso essere, così a occhio, ha le curiose sembianze di un satellite meteorologico (anche se osservandolo bene potrebbe sembrare più una friggitrice, una griglia o peggio ancora una stufetta a gas), tipo quelli che si possono vedere tra le foto nelle enciclopedie o all’interno di libri per bambini tipo ‘il Cosmo’ o ‘Lo Spazio Intorno a Noi’. Nonostante ciò, è innegabile quanto la sua forma ricordi incredibilmente un occhio, un occhio perennemente puntato verso Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt), perennemente in fiamme (non i messaggeri, ma l’occhio), perennemente incandescente. Viene quindi spontaneo chiedersi come abbia fatto tale creatura ad entrare nella Fortezza della Scienza e soprattutto per quale motivo l’abbia fatto. L’unico sollievo è dato dal fatto che quest’ occhio produce un calore decisamente ragguardevole ed è in grado di far dimenticare ai messaggeri le temibili serate Al Fredddo e Al Gelo tanto in voga sulla Terra nei mesi invernali.

postato da: MORKOBOT alle ore gennaio 21, 2008 19:42 | link | commenti
categorie:

domenica, 20 gennaio 2008

Il cucciolo di Toro.

Si vuole ricordare che il prossimo sabato (sabato 26 gennaio, 2008) MoRkObOt apparirà a Torino. Il luogo prescelto pare essere lo United Club (Corso Vigevano, 33/U). Gli ospiti prescelti pare siano i Lento e Malleus Expo. Non è da escludere che questo sia uno degli ultimi appuntamenti per vedere il MoStRo ancora in vita, dato che tra breve tempo il MoStRo sarà MoRtO. Nei prossimi giorni seguiranno ulteriori comunicati atti a divulgare i tempi e i modi della nascita del MoRtO.

postato da: MORKOBOT alle ore gennaio 20, 2008 15:19 | link | commenti
categorie:

lunedì, 14 gennaio 2008

La Sfera.

Una grave, terribile e sconosciuta malattia ha da poco colpito Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt). Pare infatti che entrembi i servi di MoRkObOt stiano assumendo una forma perfettamente sferica. Numerose deformazioni fisiche stanno quindi mutando i corpi dei messaggeri. Il primo stadio della malattia si manifesta con un leggero gonfiore nella parte addominale. Quando tal gonfiore inizia ad assumere proporzioni alquanto ragguardevoli ecco che si passa alla seconda fase. La seconda fase si manifesta con un ulteriore gonfiore diffuso su tutta la parte inferiore del volto. Dapprima colpisce la zona tra il collo e il mento, raddoppiandone il volume, soltanto poi il gonfiore intacca le guance facendo così aumentare le dimensioni della larghezza facciale. Nel frattempo il gonfiore addominale continua la sua espansione in modo esponenziale. La parte addominale inizia a sporgere di svariate decine di centimetri dalla sagoma del malato e tende ad appoggiarsi alla cintura dei pantaloni impedendo la vista dall’alto dell’apparato riproduttivo. La terza fase si manifesta con la crescita, seppur in maniera decisamente più ridotta, del seno (anche negli esseri viventi di sesso maschile!) arrivando spesso ad eguagliare le dimensioni prettamente femminili della ghiandola mammaria. Non è ancora chiaro come Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) abbiano contratto tale malattia, ma pare che una delle possibili cause sia dovuta all’eccessivo utilizzo del succo di luppolo, bevanda utilizzata dai tre per ottenere migliori risultati nella creazione di ‘MoRtO’.

(Vedi alcuni post fa).

postato da: MORKOBOT alle ore gennaio 14, 2008 19:39 | link | commenti
categorie:

martedì, 08 gennaio 2008

XiMoKrOm.

Come sempre la Fortezza della Scienza si rivela fucina di miracolosi esperimenti scientifici atti a divulgare il Getal (il verbo assoluto di MoRkObOt) alle menti di tutti gli esseri umani. Questa volta Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) hanno deciso di concentrare parte del loro genio (???) nella distruzione di un brano musicale composto da alcuni terrestri. Il brano scelto è ‘Watch Over Your Gun’ dei temibili Micecars. Un primo diagramma esplicativo dei risultati ottenuti da tale esperimento è visualizzabile al link qui sotto riportato:

www.ximokrom.com

Per realizzare ciò i messaggeri si sono muniti di ulteriori (ed ancora più sofisticate) apparecchiature scientifiche, ma per ovvi motivi di sicurezza (e per l’incolumità dei messaggeri stessi) non potrà essere svelata la modalità in cui esse sono state utilizzate. L’unico indizio rilasciabile su questo post è ricollegabile al significato primario del post precedente *.

La notizia sensazionale è che questo esperimento non farà altro che dare vita a XiMoKrOM, possente creatura che (s)co(i)nvolgerà nei prossimi mesi la vita dei messaggeri di MoRkObOt pronti alla nuova  conquista di TUTTI i brani degli esseri umani (per renderli propri, i brani e gli umani, si intende).

postato da: MORKOBOT alle ore gennaio 08, 2008 20:00 | link | commenti (2)
categorie:

L’importanza dell’ignoranza *.

Nonostante le avverse condizioni climatiche che hanno sconvolto il pianeta Terra in questi ultimi giorni Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) non hanno saputo tenere a bada i propri istinti (ri)produttivi. I servi di MoRkObOt sono tutt’ora rinchiusi all’interno della Fortezza della Scienza per dare ‘vita’ a ‘MoRtO’, l’essere che verrà espulso dall’ancora calda carcassa di ‘MoStRo’. I messaggeri hanno praticamente ultimato la creazione che, a detta di MoRkObOt stesso, pare essere la più rappresentativa dei suoi intenti (se ancora non siete a conoscenza degli intenti del grande MoRkObOt, andate a leggere un post a caso del MoRkObLOg). MoRkObOt dal canto suo (ahahahah! Chi l’ha capita questa?! Eh? Eh? Eh?) ha praticamente ultimato il trasferimento dei dati utili ai messaggeri per tal creazione che, a detta di Lin, Lan, Len stessi, pare essere la più rappresentativa delle loro fragili ed ottenebrate menti (basti pensare che la parola più utilizzata in quest’ultimo periodo all’interno della Fortezza della Scienza è ‘ignoranza’).

postato da: MORKOBOT alle ore gennaio 08, 2008 19:52 | link | commenti (6)
categorie:

martedì, 01 gennaio 2008

2.0.0.8.

Come vuole la tradizione, ogni anno Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) vogliono fare un dettagliato resoconto sull’anno appena trascorso. Ecco gli avvenimenti che hanno segnato lo scorso 2.0.0.7. e qualche anticipazione su ciò che avverrà nel prossimo 2.0.0.8.

– Gennaio:

L’anno si apre senza dubbio nel modo più nefasto. Len viene dato per MoRtO per qualche giorno riuscendo poi a resuscitare e riprendendo le sue normali attività biologiche. Questo è anche il mese in cui i messaggeri vengono rapiti dagli Ufo i quali li rinchiudono nella loro sala prove (ebbene, anche loro ce l’hanno) nella speranza e nel tentativo di dar vita ad un esercito di Zombee provenienti dal Far West, ma il loro piano (quello degli Ufo) non viene portato a termine a causa dello squilibrio mentale dei messaggeri di MoRkObOt.

– Febbraio:

Mentre alcuni esseri umani cercano di accaparrarsi le simpatie dei messaggeri eleggendoli come ‘band del mese’ su alcuni portali telematici, i messaggeri stessi cercano di accaparrarsi le simpatie di alcuni esseri umani organizzando un tour nella famosa catena di locali ‘TBA’. Il tour purtroppo non avrà luogo nei suddetti locali, ma in altri. Lin, Lan, Len, apprendono la loro incapacità nel gestire un’intera apparizione di MoRkObOt e ciò li porterà verso una penitenza pressoché assoluta. Il fido Furbone 2000cc inizia a dare i primi segni di cedimento lungo impervi sentieri di montagna.

– Marzo:

I messaggeri di MoRkObOt riscoprono le gioie della tavola dell’Italia meridionale, nel frattempo Lan mette finalmente a punto la ormai famosa ‘Barzelletta Tridimensionale’. Nel marzo del 2.0.0.7. i messaggeri riscoprono anche le gioie e le tecniche del calcio balilla.

– Aprile:

Lin, Lan, Len, durante il loro girovagare per la penisola italica vengono a contatto con piatti locali sempre più succulenti (notevolmente più gustosi dei soliti piatti succuveloci) e con le gioie e i postumi della digestione. Inoltre i messaggeri portano a termine un particolare studio scientifico atto a calcolare la CO2 emanata dal loro fido Furbone 2000cc.

– Maggio:

I messaggeri vengono accusati dagli esseri umani di barattare le apparizioni di MoRkObOt con prestazioni sessuali atte a provocare piacere agli esseri umani di sesso femminile. Nel frattempo il MoStRo si è moltiplicato in mille piccoli mostri di colore arancione, invadendo ogni apparato di diffusione sonora.

– Giugno:

Lin e Lan decidono di tornare sul pianeta delle Vulvole, iniziando la costruzione di due nuovi propulsori KT88 JJ. Nel frattempo i messaggeri riescono a mascherare e sconfiggere il temibile Zio Doom che da tempo li minaccia.

– Luglio:

I messaggeri scoprono le gioie della Gnocca Fritta. Inoltre i messaggeri approdano finalmente fuori dal territorio italico, venendo a contatto con esseri umani di rara animalosità. Per il resto il mese di luglio non riesce a regalare particolari emozioni ai diffusori del Getal.

– Agosto:

Mese ricco di avvenimenti. Una spia cerca di divulgare informazioni segrete riguardanti le sofisticate apparecchiature utilizzate per diffondere il Getal. Nel frattempo i messaggeri iniziano a porre le basi per ‘MoRtO’ il successore di ‘MoStRo’. E’ ad agosto che i messaggeri entrano a far parte del mondo del cinema partecipando ad un cortometraggio di rarà crudeltà e morbosità. I messaggeri sono anche invitati ad una trasmissione televisiva australiana regalando interviste di rara utilità per gli esseri umani.

Il fido Furbone 2000cc a benzina verde cessa il suo moto perpetuo.

– Settembre:

Arriva il MoRkObUs, che sostituirà definitivamente il vecchio Furbone. Nel frattempo la creazione del MoRtO prende piede, mano e cervello.

– Ottobre:

Lin, Lan, Len partono per un nuovo viaggio atto a diffondere il Getal nell’Europa scoprendo curiosi piatti tipici a base di cozze e patatine fritte. Nel frattempo tutta la loro sofisticata strumentazione elettronica inizia a perdere colpi. I messaggeri di MoRkObOt inoltre vengono ingaggiati per distruggere alcune canzoni del noto gruppo rock Micecars al fine di renderle irriconoscibili.

– Novembre:

A novembre nulla accade. Tant’è che i messaggeri decidono di sparire per un mese chiudendosi nella loro Fortezza della Scienza per la continuazione degli esperimenti sul MoRtO.

– Dicembre:

Dicembre vede di nuovo i messaggeri contrapporsi ad uno dei loro nemici più agguerriti, il temibile Pinocchio. Dicembre è anche mese di abbuffate nell’Italia centrale, a base di maiale selvatico, fritture e cioccolato. I messaggeri vengono temporaneamente sfrattati dalla Fortezza della Scienza per vita del rituale umano della Ma(r)cellazione del Maiale. In dicembre Lin trascorre parecchio del suo tempo libero rilasciando interviste radiofoniche. L’anno si conclude però con il ritorno di Giasù, storico nemico dei messaggeri di MoRkObOt che dichiarerà loro battaglia per tutto il 2.0.0.8.

postato da: MORKOBOT alle ore gennaio 01, 2008 22:36 | link | commenti (2)
categorie:

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s