Sus Scrofa.

Nella giornata di ieri Lin, Lan, Lon (alcuni dei messaggeri di MoRkObOt) hanno partecipato al consueto rituale del sacrificio del maiale selvatico. Rituale che si svolge ormai da almeno due lustri e che vede i messaggeri riuniti allo stesso tavolo con il preciso scopo di assaporarne le molteplici proprietà (del maiale selvatico, non del tavolo, si intende). Anche quest’anno, come lo scorso, e quello prima ancora (cit.), il luogo del rituale verrà mantenuto sotto totale riserbo. Bisogna infatti sapere che i luoghi atti a questo tipo di rituali non devono cadere in (u)mani nemiche, al fine di mantenerne intatte la qualità, la caratteristicità, la succulenza e la naturalità in modo che i messaggeri possano farvi ritorno quando più aggrada loro, senza dover incorrere in orde di curiosi umani accorsi ad idolatrare tale luogo magari su obsoleti mezzi di trasporto quali autocorriere.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s