Posts tagged “concerto

GORGO RELEASE SHOW

 

SUNDAY, SEPTEMBER 18th
TENDENZE FESTIVAL PIACENZA, Italy.
h24, main stage.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


MoRkObOt: CrUsTmEsS TouR

E’ con estremo appetito che Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) annunciano le prossime apparizioni lungo la lunghezza (appunto) dello stivale più antico del pianeta Terra.
I messaggeri, approfittando del nefasto periodo della ricorrenza della nascita del perfido Giasù (uno dei più agguerriti oppositori alla calata del grande MoRkObOt), approfitteranno (appunto) delle tavole imbandite dagli abitanti della suddetta calzatura per colmare le proprie fauci con le più caratteristiche leccornie locali.
Offri anche tu le tue prelibatezze ai messaggeri di MoRkObOt, ecco dove potrai farlo:

Venerdì 21 dicembre
LIVE FORUM
Assago, Milano (I) w/ Three steps to the Ocean, Infarto, Elegance Decay

Sabato 22 dicembre
ORANGE CAFE’
Pescara (I) w/ The Greem

Domenica 23 dicembre
DAL VERME
Roma (I) w/ Garaliya

Lunedì 24 dicembre
I SOTTERRANEI
Copertino, Lecce (I) w/ Garaliya

Martedì 25 dicembre
LI SANTI
Alessano, Lecce (I) w/ Garaliya

Mercoledì 26 dicembre
OFF – Officine Sonore
Lamezia Terme, Catanzaro (I) w/ Garaliya

Giovedì
B-SIDE
Rende, Cosenza (I) w/ Garaliya


MoRkOpOliO: part XXVII.




ita – In questo periodo di apparente quiete ecco che Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt), consapevoli della propria subdola malvagità intrinseca, stanno per approfittare delle fragili menti dei miseri esseri umani attuando ancora una volta il famigerato MoRkOpOliO.
Per chi non fosse ancora avvezzo alla terminologia tecnica utilizzata su queste pagine, si vuole ricordare che per MoRkOpOliO si intende la modalità più subdola ed infida utilizzata dai messaggeri per diffondere il verbo di MoRkObOt. Di solito il MoRkOpOliO si attua in contesti assai differenti dalle comuni apparizioni del trio al di fuori della Fortezza della Scienza, dove i messaggeri riescono, sotto mentite spoglie e in assoluta segretezza, ad infiltrarsi in contesti che non riguardano (apparentemente) il Grande MoRkObOt.
La prossima mossa infatti spetterà al messaggero Lan che, indossando i panni del temibile berlikete, presenzierà qui:

venerdì 16 novembre
Arci Bolognesi, Ferrara.
(in concerto, w/ The Great Saunites, Lucifer Big Band)

Sabato 17 novembre
BUM! Bergamo Underground Meeting c/o Pacì Paciana
(in concerto le note, in mostra i disegni)

Domenica 18 novembre
BUM! Bergamo Underground Meeting c/o Pacì Paciana
(in mostra i disegni)

Segui anche tu in gran segreto i messaggeri di MoRkObOt!

eng – In this period of apparent calm that pervades the New Fortress of Science here is that Lin, Lan, Len (the messengers of MoRkObOt), aware of their subtle intrinsic evil, they are to take advantage of the fragile minds of miserable human beings implementing again the infamous MoRkOpOliO.
For those not yet accustomed to the terminology used on these pages, you will want to remember that MoRkOpOliO means the most subtle and treacherous methods used by messengers to spread the word about Morkobot. MoRkOpOliO usually takes place in contexts very different from the common appearances of the trio outside the Fortress of Science, where the messengers are able to fit in disguise and in absolute secrecy in cultural contexts which is not (apparently) the Great MoRkObOt.
The next step will be for the fact that Lan messenger, wearing the clothes of the fearsome berlikete, will attend here:

Friday, November 16th
Arci Bolognesi, Ferrara, Italy
(live w/ The Great Saunites, Lucifer Big Band)

Saturday, November 17th
BUM! Bergamo Underground Meeting c/o Pacì Paciana, Bergamo, Italy
(live and drawings expo)

Sunday, November 18th
BUM! Bergamo Underground Meeting c/o Pacì Paciana, Bergamo, Italy
(drawings expo)


Lin, Lan, Len VS i Mezzuomini

Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) hanno intenzione di sfidare i temuti Quasiviri (i mitologici esseri per metà uomo e per metà fonico) per aggiudicarsi l’egemonia dell’antico territorio di Mediolanum, lo strategico punto di passaggio nella palude che circonda la Nuova Fortezza della Scienza. La sfida avrà luogo lungo le rive della più piccola delle 14 conche delle linde acque del Naviglio Pavese il prossimo sabato 6 ottobre, al calar delle tenebre.
Al termine dello scontro (durante il quale non sarà consentito l’utilizzo di chitarra alcuna) gli sfidanti dovranno prevalere sui più deboli e, una volta ridotti in brandelli e in fin di vita, potranno finalmente cibarsi delle altrui carni e dissetarsi con il sangue sgorgato dai corpi esanimi dei vinti (e, perché no, anche di quello degli ignari presenti all’eccidio).
Accorrete copiosi!

MoRkObOt vs Quasiviri
Sabato 6 ottobre
Cox 18
via Conchetta 18, Milano, Italia


45°59′0″N 11°5′0″E

ita – Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) annunciano che la loro prossima apparizione avverrà sabato, primo giorno di settembre, presso l’Albere Park Festival ad Aldeno, Trento, Italia.
Questa apparizione sarà l’ultima occasione data agli umani per vedere i messaggeri diffondere il verbo di MoRkObOt all’aria aperta dell’anno 2012.
Quindi, ricapitolando:

MoRkObOt
Sabato 1 settembre
Albere Park Festival
Aldeno, Trento, Italia.

eng – Lin, Lan, Len (the messengers of MoRkObOt) announced that their next appearance will be on Saturday, the first day of September, at the Albere Park Festival in Aldeno, Trento, Italy.
This appearance is the last chance given to humans to see the messengers spread the word about MoRkObOt outdoors in year 2012.
So, in summary:

MoRkObOt
Saturday, September 1st
Albere Park Festival
Aldeno, Trento, Italy.
w/ a lot of guests


TH1RT3EN

ita – Il prossimo venerdì 13, durante la 13° edizione del Borberock Festival Lin, Lan, len (i messaggeri di MoRkObOt) si appresteranno ad affrontare storici nemici del calibro di ScaramanZia e SuperstiZione al fine di riaffermare la propria egemonia sul misero genere umano.
Riusciranno gli araldi di MoRkObOt nel loro intento senza l’ausilio di alcun simulacro?
Lo scoprirete soltanto:
venerdì 13 agosto
BORBEROCK FESTIVAL
Borghetto di Borbera, Alessandria, Italia.
w/ Gandhi’s Gunn, Pek, Gioccardo, Blu Nepal.

eng – On Friday 13, during the 13th edition of the Festival Borberock Lin, Lan, Len (messengers if MoRkObOt) will fight historical enemies like bad luck and superstition in order to reassert MoRkObOt hegemony over the poor human race.
Will the heralds of MoRkObOt their goal without the aid of any semblance?
You’ll find out only:
Friday, August 13
BORBEROCK FESTIVAL
Borghetto di Borbera, Alessandria, Italia.
w/ Gandhi’s Gunn, Pek, Gioccardo, Blu Nepal.


Dead Embrionic Cells.

ita – Nel loro prossimo imminente e strabiliante esperimento scientifico Lin, Lan, Len (i messaggeri di MoRkObOt) dimostreranno a tutti gli umani come le cellule disidratate sono in grado di disperdersi nell’ambiente per resistere a condizioni avverse e, successivamente, generare (o rigenerare) un individuo vitale, in habitat più adatti alle loro (dei messaggeri, si intende) condizioni di vita (temperatura ottimale, presenza di acqua e di sostanze nutrienti, malto d’orzo). Esse vengono prodotte in determinate strutture dette sporocisti. Se le cellule vengono prodotte tramite mitosi avremo la sporulazione, mentre se vengono prodotte attraverso una fase meiotica avremo la sporogamia, se invece vengono prodotte tramite fase lovotica avremo la monogamia.
Le prime due situazioni si differenziano geneticamente in quanto la sporogamia assicura un’alta variabilità genetica mentre la sporulazione (La sporulazione rappresenta l’unico meccanismo di differenziamento procariotico, ad un identico genotipo tra cellula madre e cellula figlia corrisponde un differente fenotipo odontoiatrico). I germi capaci di generare cellule disitratate sono detti sporigeni, risultano essere molto pericolosi perché la cellulaa ha una resistenza maggiore rispetto alla forma vegetativa) causa la formazione di cellule dello stesso sesso.
Le fasi della sporulazione comprendono:
Formazione di un insetto in cui abbiamo la divisione del materiale cellulare in due parti, una delle parti migra ad un polo della cellula e viene separata dalla cellula stessa mediante un insetto di separazione ossia una membrana citoplasmatica che andrà a delineare i contorni della cellula
Formazione del peptidoglicano sul doppio strato fosfolipidico della cellula e si stratificano i fasci del peptidoglicano. Allo strato interno del peptidoglicano si aggiunge uno strato esterno di natura protonica (attenzione, mai incrociare i flussi sporulazione) definito cortex che sostituisce un’ulteriore difesa per la cellula contro un eventuale ambiente ostile. Contemporaneamente alla formazione delle strutture esterne avviene la disidratazione del citoplasma sporale.
Infine la cellula completa le sue parti con un corredo genico simile a quello della cellula madre, e viene rilasciata all’esterno per lisi della cellula batterica che l’ha prodotta. La sporulazione è divisa in più fasi e regolata da fattori sigma; il processo inizia con l’attivazione mediante fosforilazione del fattore trascrizionale SPOA, questo contribuisce alla formazione dell’ insetto nella cellula vegetativa e all’attivazione trascrizionale dei fattori sigma f ed e, contemporaneamente attivati rispettivamente da sigma h e da sigma a; i fattori sigma f ed e sono però trascritti in forma inattiva prima della formazione dell’insetto, infatti subito dopo la formazione dell’ insetto, sigma f viene reso attivo nella prespora, mentre sigma e viene attivato nella cellula madre da sigma f, sigma e determina il processo di invaginazione (ridendo e scherzando ci si ritrova sempre a parlare di quelle così lì) della prespora; in seguito sigma f attiva trascrizione sigma g anche se in forma inattiva, e sigma e attiva sigma k in forma inattiva; sigma g diventa attivo e determina attivazione di sigma k il quale è coinvolto nel processo di formazione della corteccia e dell’esosporio della prespora. Alla fine la cellula madre scoppia, e restano solo le cellule figlie.
Ricapitolando (e per saperne di più):

Sabato 16 giugno
MoRkObOt @ Spore Festival
Lazzaretto, Bologna, Italia
Parteciperanno all’esperimento dalle ore 15:00: Nagel, S.L.P. , Psychomotricity in Kindergarten, Morse Code (ex Caboto), Ornaments, Dj Balli + Ralph Brown, Aedi, Luther Blissett

eng – In their next upcoming and amazing scientific experiment Lin, Lan, Len (messengers of MoRkObOt) will demonstrate to all humans as dehydrated cells are able to disperse in the environment to withstand adverse conditions and, subsequently, generate (or regenerate) an individual living in habitats that best suit their (the messengers, that is) living conditions (optimum temperature, the presence of water and nutrients, barley malt). They are produced in specific structures called sporocysts. If the cells are produced by mitosis we will have the spore-forming bacteria, while if they are produced through a meiotic phase we will have the sporogamia, if instead are produced by phase lovotica we monogamy.The first two situations differ genetically because sporogamia ensures a high genetic variability and sporulation (The spore is the only mechanism of prokaryotic differentiation, with an identical genotype between mother cell and daughter cell corresponds to a different dental phenotype). The germs capable of generating cells disitratate are said spore-forming, result to be very dangerous because the cellulaa has a higher resistance than the vegetative form) causes the formation of cells of the same sex.Stages of sporulation include:Formation of an insect in which we have the division of the cellular material into two parts, one of the parties migrates to one pole of the cell and is separated from the cell itself by an insect that is a separation of the cytoplasmic membrane which will outline the contours of the cellFormation of the peptidoglycan on the phospholipid bilayer of the cell and stratified bundles of peptidoglycan. At the inner layer of peptidoglycan adding an outer layer of proton nature (attention, never cross the streams sporulation) defined cortex, replacing the cell for a further defense against a possible hostile environment. Concurrent with the formation of the exterior is the dehydration of the spore cytoplasm.Finally, the complete cell parts with a kit gene similar to that of the mother cell, and is discharged outside by lysis of the bacterial cell that produced it. Sporulation is divided into several phases and regulated by sigma factors, the process begins with the activation by phosphorylation of the transcription factor SPOA, this contributes to the formation of ‘insect in vegetative cell and transcriptional activation of sigma factors f and e, while activated respectively by sigma h and sigma; the sigma factors f and e are, however, transcripts in an inactive form before the formation of the insect, in fact, immediately after the formation of ‘insect, sigma f is made active in prespora, while sigma and is activated f in the mother cell sigma, sigma, and determines the process of invagination (laughing and joking we find ourselves always talking about those so there) of prespora; subsequently activates transcription sigma sigma f g although in an inactive form, and sigma and active sigma k in an inactive form; sigma g becomes active and determines activation of sigma k which is involved in the process of formation of the cortex and dell’esosporio of prespora. Eventually the mother cell bursts, and there are only the daughter cells.In summary (and to find out more):

Saturday, June 16
MoRkObOt @ Spore Festival
Lazzaretto Autogestito, Bologna, Italia
Parteciperanno all’esperimento dalle ore 15:00: Nagel, S.L.P. , Psychomotricity in Kindergarten, Morse Code (ex Caboto), Ornaments, Dj Balli + Ralph Brown, Aedi, Luther Blissett